Rugby – OLD Memorial Albanese

Cusago (Mi), 26 marzo 2022.
Bellissima giornata di sport e di rugby organizzata splendidamente dagli amici degli Old Babbions in ricordo di Enzo Albanese, giovane imprenditore ucciso in Brasile dove viveva ed era dirigente e giocatore dell’Alecrim FC Rugby, fortemente impegnato in progetti educativi, formativi e sociali.
I Milo’ld hanno aperto le danze incontrando proprio gli Old Babbions presentandosi subito con tre bellissime mete; la prima con una fuga di Ferrigno nel corridoio dopo una rapida battaglia di mischia, poi è grazie a una bella manovra corale che riesce a liberarsi Piccinelli che ovodepone in meta; infine un rabbioso e deciso intercetto di Maderna porta i pavesi sul 3 a zero. L’inconsueta partenza dei Milo’ld non ha però domato gli Old Babbions che si sono riorganizzati ed hanno accorciato segnando due belle mete, non sufficienti per salvare la partita.
Purtroppo ci sono subito stati due infortuni: uno proprio di Ferrigno (miracolosamente guarito nell’intervallo della seconda partita e quindi presente nella terza), e l’altro addirittura capitato al nostro fisioterapista Andrea Zocca, colpito dal fuoco amico nell’adempimento delle sue funzioni (funzioni stoicamente adempiute per tutto il resto del torneo).
La seconda partita ci ha visto incontrare Gli Sbagliati di Velate. Molto equilibrio in campo con belle azioni in entrambi i versanti con forse una leggera supremazia territoriale dei Milo’ld, ma senza che nessuno riuscisse a violare la linea di meta avversaria.
L’ultima partita con gli Old Blacks è stata combattutissima, ma sono i Milo’ld ad andare per primi in meta con Rossin, autore di una partita straordinaria coronata dall’attribuzione di “man of the match”, sempre al termine di una bella manovra. La reazione degli Old Blacks è stata immediata con un continuo martellamento della linea di difesa dei pavesi che però hanno resistito fino alla fine. Brutto infortunio per Maderna, uno dei protagonisti assoluti del torneo, mentre stava per concludere nuovamente in meta. A lui vanno i nostri auguri di pronta guarigione. I Milo’ld terminano imbattuti a pari punti con gli Sbagliati raggiungendo un obiettivo mai conseguito. Ecco la sintesi del torneo dalle dirette parole del coach Dario Piccoli, rilasciate a fine torneo: “E’ una soddisfazione molto grande aver raggiunto in soli 6 mesi questo importante risultato reso possibile dal senso di appartenenza della squadra e dalla dedizione dei ragazzi”. Terzo tempo con prodigiose tagliatelle al ragu’ di cinghiale innaffiate da un’ottima birra.

Milo’ld -Old Babbions 3-2 (Ferrigno, Piccinelli, Maderna)
Milo’ld – Gli Sbagliati  0-0
Milo’ld  – Old Blacks    1-0 (Rossin)

Giocatori: Dario Piccoli, Lidia Acquaotta, Daniele Bosio, Alessandro Corsico, Dimitri Domenichella, Daniele Fulgenzi (cap), Fabrizio Gavioli, Alessandro Maderna, Simone Merli, Andrea Rossin, Matteo Marioni, Giovanni Piccinelli Nicodemo Principato, Marco Pasquarelli, Massimo Falsanisi, Federico Tagliaferri, Matteo Ferrigno, Enrico Sacchi, Alberto Andreoletti, Claudio Zamboni, Andrea Zocca (fisioterapista). All. Dario Piccoli e Alessandro Torchio.

Fabrizio Gavioli


Leggi anche...

Canottaggio - Memorial D'Aloja 2022: risultati molto positivi e incoraggianti

Pallavolo - Serie C maschile: una vittoria dal grande significato

Pallavolo - Serie C femminile: top e flop

Pallavolo – PGS: due sconfitte per la maschile non rendono giustizia; si continua a vincere con la femminile

Pallavolo – 2^ Divisione maschile 5 punti in due gare; 2^ Divisione maschile Under weekend avaro di vittorie ma soddisfacente nelle prestazioni

Pallavolo - 1^ Divisione femminile due importantissime vittorie; Under 14 femminile sconfitta ma si vede la crescita

Rugby – Serie C maschile: Fase Interregionale Promozione – 6^ giornata

Canoa Discesa - Cinque vittorie per il College della Pagaia alle selezioni premondiali

Atletica leggera - Ottimi progessi per i cussini impegnati a Busto Arsizio e a Mantova

Atletica leggera - Gambuzza seconda a Noto, quarta Baruffaldi a Genova

Canoa - Dopo due anni di pandemia torna la discesa Bereguardo-Pavia

Scherma – Bernieri vince il torneo nazionale under 14