Polizze assicurative

Il Consiglio Federale del C.U.S.I. ha sottoscritto una convenzione con l’Agenzia Generalltalia/Ina Assitalia, per le polizze relative alla Responsabilità Civile ed agli Infortuni per i tesserati CUSI.

CONDIZIONI ASSICURATIVE R.C.T.
Vedi polizza
Modulo denuncia r.c.t.

CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE INFORTUNI
Vedi polizza
In caso di sinistro, l’Assicurato o i suoi aventi diritto devono:
a) darne avviso scritto tramite apposito MODULO (clicca qui) all’Agenzia alla quale è assegnata la polizza oppure alla Società entro tre giorni da quando ne hanno avuto la possibilità, ai sensi dell’art. 1913 del Codice Civile. La denuncia del sinistro deve essere corredata da certificato medico e deve contenere l’indicazione del luogo, giorno ed ora dell’evento, nonché una dettagliata descrizione delle sue modalità di accadimento; alla stessa, qualora non fosse stato prestato in precedenza, deve inoltre essere allegato il consenso al trattamento ed alla comunicazione dei dati personali ai sensi della legge 675/96; il mancato conferimento del consenso costituisce per la Compagnia, ai sensi e per gli effetti dell’art.22 L.675/96, legittimo impedimento alla trattazione del sinistro;
b) documentare, fornendo ulteriori certificati medici il decorso delle lesioni; nel caso di inabilità temporanea, i certificati devono essere rinnovati alle rispettive scadenze;
c) trasmettere, in caso di ricovero, copia integrale della cartella clinica e di ogni documento – medico e non;
d) consentire in ogni caso alla Compagnia le indagini, le valutazioni e gli accertamenti, anche di carattere medico sulla persona dell’Assicurato, ritenuti, ad insindacabile giudizio della stessa, necessari ai fini dell’accertamento del diritto all’indennizzo ed alla sua quantificazione.

L’inadempimento degli obblighi relativi alla denuncia del sinistro può comportare la perdita totale o parziale del diritto all’indennizzo, ai sensi dell’art. 1915 del Codice Civile.