Tre cussine spadiste rosa in maglia azzurra Under 23

La spadista nazionale francese Oceane Tahe conquista la vittoria in terra tedesca, nella Sport Halle di Manheim, nella tappa nel Baden-Württemberg del Circuito Europeo per Under 23. Ben tre schermitrici cussine hanno avuto il privilegio di vestire la maglia azzurra in questa 34° edizione della classica competizione di Spada Femminile, denominata Preis der Quadrate Stadt.
Marta Lombardi, Chiara Manni e Silvia Greco (foto), hanno quindi temporaneamente lasciato la tuta gialla del CUS Pavia Scherma per difendere i colori nazionali italiani. Esperienza estera importante per le spadiste pavesi, con il fine di verificare il modo di affrontare in pedane avversarie sinora sconosciute; un test quindi significativo per il maestro Federico Meriggi che dovrà allestire la squadra del CUS Pavia Scherma che gareggerà nella Serie A1 ai Campionati Italiani Assoluti di inizio giugno a Palermo.
Tutte nella prima metà della classifica le tre Under 23 spadiste cussine: la migliore è risultata la diciasettenne Marta Lombardi al 20° posto finale, con la ventunenne Chiara Manni al 64° posto e la diciottenne Silvia Greco al 78° posto finale. Per Marta Lombardi, come d’abitudine, un avvio in grande spolvero con 5 vittorie sulle tedesche Charlotte Reinhold, Noa Goedejohann, Sophia Weitbrecht e Svenja Voigt, quindi sulla svizzera Kim Jasmin Buech; nel main draw ancora una tedesca, Kristin Werner, viene battuta dalla cussina Marta Lombardi per 15 a 10. Invece la nazionale olandese Kelli Boone sorprende nella parte finale del match la campionessa pavese Marta Lombardi, imponendosi per 15 a 13. Per Chiara Manni tre vittorie di pregio su tre tedesche Eva Foersterling, Lea Thrum e soprattutto sulla coriacea Stephanie Bieber, superata nettamente per 15 a 14. Il quarto match con una tedesca risulta fatale per la cussina Chiara Manni, sconfitta per 15 a 12 per mano di Paria Mahrokh. Anche per la pavese Silvia Greco tre probanti vittorie iniziali, tutte con avversarie tedesche: Emma Masthoff, Patricia Derr e Iris Folz, eliminate dalla precisa scherma di Silvia Greco, che tuttavia termina la gara per il match perduto per 15 a 7 davanti alla spadista locale Julia Ludolf.

Gianandrea Nicolai


Leggi anche...

Il nuovo logo del CUS Pavia

Aria buona in Aula Magna

Torneo Intercollegiale di Pallavolo femminile

Rugby Under 18 - Girone regionale

Applausi per i mezzofondisti nella 5^ prova di cross

La prima gara dei ragazzi di arrampicata

I piccoli atleti ci provano gusto

Canoa: quattro titoli regionali all’esordio stagionale

Quando davvero l’importante è partecipare: con la sciabola e con la spada i Minions si sono incontrati al PalaCus

Torneo Intercollegiale di Basket maschile: Vince il Don Bosco

Quattro spadisti cussini convocati al CAF