Canoa: quattro titoli regionali all’esordio stagionale

È iniziata con un poker di titoli regionali la nuova stagione agonistica della sezione canoa del CUS Pavia. A  Candia Canavese per la prima uscita dell’anno, valida come Campionato regionale di fondo per Lombardia, Piemonte e Liguria, i canoisti gialloblu hanno esordito nel migliore dei modi riportando in riva al Ticino quattro titoli e molti piazzamenti importanti.
Sulla distanza dei 5000 metri, la prova più bella di giornata è stata quella del K2 Ragazzi maschile, gara in cui Jacopo Sorzini e Matteo Bazzano (foto) hanno regalato al coach Daniele Bronzini la prima medaglia d’oro della stagione terminando la loro prova in 22 minuti e 33 secondi, imponendosi così per distacco sugli equipaggi della Canottieri Sanremo e del Canoa Club San Donà, rispettivamente secondo e terzo al traguardo. Sempre tra gli under 16 ha sfiorato la medaglia d’oro anche Jonathan Allen, che nella gara individuale si è classificato al secondo posto alle spalle di Matteo Gioira, portacolori della Canottieri Omegna, che lo ha preceduto di soli 3 secondi. In qualità di primo atleta lombardo al traguardo, Allen si è però potuto consolare con il titolo di Campione di Lombardia e con la consapevolezza di poter essere uno dei protagonisti della stagione. In casa CUS Pavia, gli altri due titoli di giornata sono arrivati infine dal settore femminile: la specialista della canoa canadese Giulia Violini ha conquistato la medaglia d’oro nella categoria Senior, mentre il quarto posto nella gara del K1 Ragazze è bastato a Federica Stella per laurearsi Campionessa di Lombardia.
Tra i Senior Alessandro Marzani e Nicolò Vitale hanno terminato al secondo posto la gara del K2, mentre Mathilde Rosa ha conquistato la medaglia di bronzo nel K1 Senior femminile, dimostrando ancora una volta di poter essere competitiva anche lontano dall’acqua mossa; nella stessa gara Laura Bonisolli ha concluso la sua prova al quinto posto. Infine, nella numerosa gara del K1 Senior maschile, Andrea Bernardi si è classificato sesto.
Dopo un 2018 ricco di successi che hanno portato il CUS Pavia al quinto posto della classifica generale della canoa italiana, il nuovo anno agonistico si promette di consacrare i giovani canoisti gialloblu sul palcoscenico nazionale. Rotto il ghiaccio con la prova di Candia, la stagione vivrà ora un ultimo periodo di pausa prima di entrare nel vivo alla fine di marzo con i primi appuntamenti regionali e nazionali dove si rivedranno all’opera anche gli atleti della Canottieri Ticino con la speranza che la canoa pavese sia ancora una volta protagonista.

Giovanni Vescovi


Leggi anche...

Il nuovo logo del CUS Pavia

Aria buona in Aula Magna

Torneo Intercollegiale di Pallavolo femminile

Rugby Under 18 - Girone regionale

Applausi per i mezzofondisti nella 5^ prova di cross

La prima gara dei ragazzi di arrampicata

I piccoli atleti ci provano gusto

Tre cussine spadiste rosa in maglia azzurra Under 23

Quando davvero l’importante è partecipare: con la sciabola e con la spada i Minions si sono incontrati al PalaCus

Torneo Intercollegiale di Basket maschile: Vince il Don Bosco

Quattro spadisti cussini convocati al CAF