Rugby – Serie C maschile: Fase Interregionale Promozione – 5^ giornata

La Spezia – CUS PAVIA – 10-14 (mete 2-2)

Seconda trasferta in terra ligure per la banda Cozzi, e prima in assoluto in quel di La Spezia. I padroni di casa, dopo aver assaporato la vetta della classifica, hanno subito 2 sconfitte consecutive con Savona e Amatori Genova. La partita è quindi determinante per entrambe le compagini per mantenere vive le speranze di accesso ai play-off promozione. L’emergenza in prima linea, e non solo, non fa più notizia in casa Cus Pavia e, per complicare ulteriormente le cose, dopo appena due minuti il rientrante De Rosa è costretto a lasciare il campo per infortunio. I liguri, molto prestanti atleticamente, provano subito a comandare il gioco costringendo spesso i nostri a recuperi in extremis. I gialloblu provano qualche ripartenza, ma alcuni errori di controllo del pallone non permettono di finalizzare. Fischia poco l’arbitro, anche in situazioni dubbie, e quindi il gioco subisce poche interruzioni. Pur con un leggero predominio territoriale e di possesso dei padroni di casa, la partita corre via senza particolari sussulti. Sul finire della prima frazione un paio di volate di Anzoli e Griffo seminano il panico nella difesa dello Spezia e, seppur sfumate di un soffio, danno l’idea che i cussini possano prendersi il controllo della partita. E invece, da una touche non controllata (saranno diverse, a fine giornata), i nostri concedono campo per una ripartenza e, dopo un paio di fasi in prossimità della meta, i gialloneri riescono a marcare. 5-0, punteggio con cui si conclude il primo tempo. Si riprende con lo stesso copione: difese che contengono bene gli attacchi, e dove non arrivano le difese, arriva l’errore di controllo del pallone a vanificare tutto. Col passare dei minuti il calo fisico appare sempre più evidente, ma i pavesi non possono permettersi di mollare. Il gioco si sposta sempre più stabilmente nella metà campo spezzina, e finalmente Ferrari Trecate è bene imbeccato e trova il varco per andare a depositare in mezzo ai pali. 5-7 dopo la trasformazione di Marconi. Sale l’entusiasmo dei nostri, convinti di aver portato a casa la partita; non hanno però fatto i conti con la determinazione dei padroni di casa, i quali, sospinti dal pubblico amico, non hanno intenzione di deporre le armi e riprendono così a pressare. I pavesi sono costretti ad arretrare e dopo alcune fasi difensive nulla possono per evitare il tuffo che sancisce il nuovo vantaggio ligure. 10-7 e tutto da rifare. I nostri ricominciamo a macinare gioco; costringono più volte al fallo la difesa dello Spezia, ma rinunciano a piazzare: il pareggio non basta, serve la marcatura pesante. È ancora Ferrari Trecate, in un’azione simile a quella della prima marcatura, a prendere il corridoio giusto per schiacciare in meta. Marconi trasforma e l’arbitro fischia la fine. 10-14 il punteggio finale. Partita tirata, avvincente e corretta. I ragazzi dello Spezia non hanno demeritato, se la sono giocata fino alla fine e avrebbero anche potuto portare a casa un risultato diverso. In casa Cus, al netto dei numerosi infortunati, è andata bene la mischia, ma bisogna segnalare un passo indietro in touche, dopo la convincente prestazione di domenica scorsa. Bene i tre-quarti, seppur con qualche errore di handling di troppo. Oltre al MOTM Ferrari Trecate, da segnalare il nuovo esordio di Nicola Desmet, tornato a vestire i nostri colori dopo 4 anni. Domenica prossima, ospiti dell’Amatori Genova, bisognerà vincere per sperare di accedere alla fase successiva alla quale saranno ammesse le prime due in classifica.

Tabellino: p.t. 35’ meta Spezia. S.t. 30’ meta Ferrari Trecate tr Marconi; 35 meta Hall; 40’ meta Ferrari Trecate tr Marconi.

RC La Spezia: Hall, Fumera, Gelati, Gaglione, Germino, Gabrielli, Tabi, Vergassola, Sturlese, Satta, Costa, Paradiso, Prota, Gasparroni, Battezzati. A disposizione: Conte, Fabbri, Melani, Torracca, Danè, Petragallo, Brozzo. All: Cartoni

CUS PAVIA: Anzoli, Amicucci, Ferrari Trecate, Marconi, Griffo, Della Giustina, Giglio, Casali, Repossi, Silva, Inama, Suraci, De Rosa, Papetti, Gobbo. A disposizione: Zambianchi, Desmet, Gioia, Lemorini, Vacca, Del Bo. All: Cozzi

Classifica: Savona 15, Amatori Genova, La Spezia, CUS PAVIA 11

Luca Brandani


Leggi anche...

Pallavolo – Tutti i risultati delle squadre maschili e femminili

Pallavolo - Serie C femminile: sconfitta per il CUS, partita a senso unico

Canottaggio - Primo Meeting Nazionale COOP di Piediluco

Canoa discesa - Migliosi vince anche a Verona

Canoa velocità - Tripudio gialloblu ai Campionati italiani di fondo

Scherma – Bernieri ancora a podio nei GPG, Greco e Pozzi ok in coppa Italia

CNU 2022 – La 75esima edizione si svolgerà a Cassino dal 13 al 22 maggio

Ultimate Frisbee – Parte il 5 Aprile il nuovo corso aperto a tutti

Atletica leggera - Meeting regionale a Chiari: personali ed esordi molto incoraggianti per i nostri colori

Atletica leggera – 6° memorial “Omero Caiello” a Pavia: grande partecipazione, spirito di squadra e buoni risultati alla prima della stagione su pista

Atletica leggera – Otttimi risultati da Novi Ligure e Stresa