Ultima partita del campionato di prima divisione femminile

Si è concluso Venerdì 3 Maggio il campionato di Prima Divisione Femminile con l’ultimo incontro che ha visto impegnate le ragazze del CUS contro la formazione “esperta” del Siziano. La gara si è giocata su 4 set: i primi due dominati dall’esperienza del Siziano e da parecchi errori delle nostre ragazze, le quali però hanno mostrato le loro reali potenzialità e i loro pregi tecnici nel terzo set, vinto 25-11 con un netto distacco. Le speranze di arrivare al tie break si spengono però nel quarto set, sicuramente più combattuto, ma conclusosi con la vittoria delle avversarie, sicuramente più “rodate” come squadra e più mature sotto tutti i punti di vista.
Il campionato termina con un penultimo posto per la squadra CUS. Risultato messo in conto, anche se non auspicato, dal coach Raffaele Del Bò, che ha schierato nella compagine principalmente ragazze delle annate 2004-2003-2002 (Bertolotti, Cutillo, Decarchi, Dejaco C., Galeone, Giuliani, Ruggeri, Tarantola, Vechi) con qualche innesto delle “più anziane” 2001 e 2000 (Anselmi, Dejaco A., Diac, Longo, Magni): una formazione molto giovane quindi, alla quale è stata data l’opportunità di crescita misurandosi con squadre di età e livello variegato e che ha mostrato, in questo lungo campionato, momenti di gioco ad un buon livello tecnico alternati però a molti momenti di insicurezza, non tanto tecnica quanto soprattutto emotiva. Ne risulta comunque un’esperienza formativa che entrerà nel bagaglio delle ragazze e che potrà essere da stimolo per il prossimo anno sportivo.

Elena Zanaria


Leggi anche...

1^ Fase CDS allieve: sul podio De Caro, La Marca e Viola

Ciffonauti: Fiume Trebbia, da Marsaglia a Bobbio

Rugby Serie A femminile: sconfitta nel derby tra CUS

Tutti al Manga per l’ultima gara di arrampicata

Canottaggio: ancora buone sensazioni

Scherma: Lombardi, Greco e Malaguti alla finale Nazionale Under 20. Molinari premiato in Regione Lombardia.