Atletica leggera – I risultati

CAMPIONATI ITALIANI CADETTI: SOFIA TRALLI VICE CAMPIONESSA ITALIANA NEL DISCO

Sulla pedana del rinnovato impianto di Parma, un anno dopo l’argento conquistato a Forlì, la nostra discobola è salita di nuovo sul secondo gradino del podio. Se nel 2020 il suo secondo posto aveva rispettato i pronostici ed era stato accolto con gioia, quest’anno ha lasciato invece un po’ di amaro in bocca, poiché Sofia (foto) partiva come favorita grazie ad un accredito di 39,35. L’emozione deve aver giocato un ruolo, ahinoi, fondamentale in negativo, visto che dopo un discreto lancio di apertura di 35,54 sono arrivati tre nulli, un 35,53 al 5° lancio e un 32,61 al 6°, che non hanno così migliorato ciò che si era visto nel primo turno. Alla pugliese Lukaszek è bastato così un 36,20 ottenuto alla terza prova per mettersi al collo l’oro. Una medaglia d’argento ai tricolori cadetti è risultato che, a livello giovanile, è comunque di gran pregio e non va sminuito il valore dell’atleta. Nella sua giovanissima carriera anche questa esperienza sarà senz’altro formativa per il futuro e, date le sue qualità, ci auguriamo che possa costituire un tassello sul quale costruire un solido passaggio alla categoria superiore.

RED BUCCELLA RUN 10KM: L’ALLIEVA LAURA MORANDOTTI TERZA ASSOLUTA

Ancora una gara in coppia mamma & figlia per Lucia Musselli e Laura Morandotti, dopo il miglio di Voghera. Questa domenica si è corso sui 10km e la giovanissima Laura (2005, primo anno allieva) ha corso, allo scopo di allenarsi e fare esperienza con le più grandi, mentre Lucia ha dato un’ottima prova vincendo la classifica della categoria SF50 e piazzandosi 17^ assoluta. Senza allenamenti specifici, il 40’40” finale di Laura è senz’altro soddifacente e il 50″49 di Lucia, con qualche km in più nelle gambe, è sicuramente apprezzabile.

GIORDANA BARUFFALDI QUARTA ASSOLUTA NELLA HALF MARATHON 

A testimonianza della vitalità di un neonato movimento master, è arrivata l’ennesima prestazione da applausi per una delle runner più forti d’Italia nella categoria SF60: Giordana Baruffaldi, dopo lunghe tribolazioni per un infortunio ad un piede, è stata capace di classificarsi al quarto posto assoluto in una competizione decisamente impegnativa, per prima cosa sotto il profilo altimetrico e per il vento incessante. Il tempo finale di 1h40’40” è ovviamente stato appesantito dalle condizioni di cui si parlava e questa gara non è sicuramente un evento adatto a chi cerca prestazioni di rilievo cronometrico (Giordana vanta un notevole 1h27″ del 2016 a  Caserta), ciò che contava era soltanto il piazzamento e il suo 4° posto è un risultato di pregio.

Marcello Scarabelli


Leggi anche...

Rugby serie C maschile - Ottima partenza

Scherma – Prima qualifica regionale di spada

Tiro con l'arco - terzo posto per Daniele

Atletica leggera – I risultati

Atletica leggera - I risultati

Tiro con l'arco - Gargioni migliora il suo record personale

Pallavolo - torna la Serie C Femminile al CUS Pavia

Canoa discesa - Mathilde Rosa è campionessa Europea

Atletica leggera - Pista e Strada, ecco gli ultimi risultati