Rugby Serie A femminile: trasferta durissima per le Rocce

Valsugana Rugby Padova – Chicken CUS Pavia 119-0

Formazione Chicken CUS Pavia:
Andreoni, Aloisio (50′ Turolla), Ramadan (60′ Peni), Pinetti, Bovio (cap.), Santagostini, Simbula (50′ Villa), Franchi (50′ Pillotti), Russo (50′ Bertocchi M), Nascimben, Fatemi (60′ Comelli), Balsamo, Sandrucci, Carle, Fami. A disposizione: Cabrini.
Allenatori : Villa, Grieco. Direttore Tecnico: Santa Maria

Formazione Valsugana Rugby Padova:
Jeni, Frezza, Cerato, Belluco, Stoppa, Fenato, Veronese, Giordano, Zatti, Rigoni, Ostuni Minuzzi C, Folli, Ostuni Minuzzi V, Maris, Vitadello. A disposizione: Galiazzo, Gai, Ruzza, Bortolotto, Andreaggi, Stefan, Cuman
Allenatori: Bezzati, Frasson

Arbitro: Alice Bosio
Parziale: 50-0

Le ragazze del Chicken CUS Pavia tornano dalla trasferta a Padova con un pesantissima sconfitta contro il Valsugana Rugby Padova. È chiaro fin dai primi minuti che sul campo ci sono due squadre di diverso livello: le padovane impongono da subito il loro gioco, segnando una meta dietro l’altra. Le Rocce non si risparmiano in difesa, ma con i loro placcaggi possono solo rallentare l’avanzata delle Valsugirls che, con movimenti di palla precisi alternati a un gioco al piede ben ponderato, riescono a conquistare il bonus mete ben prima della fine del primo tempo. È dovuta una nota di merito alla mischia chiusa delle Rocce, che riesce a mettere in difficoltà il pacchetto veneto, portandolo a indietreggiare in diverse occasioni. Rimane poco altro da salvare in una partita in cui la squadra ospite non è stata in grado di occupare i 22 avversari o di costruire azioni offensive convincenti. Dopo 80 minuti di incessanti attacchi, le padrone di casa chiudono con un attivo a tre cifre.

Al termine dell’incontro, la prima linea Samar “Sambo” Ramadan (nella foto) migliore in campo per le Rocce, commenta: “Sapevamo di dover affrontare una delle squadre più forti del campionato, questo forse ci ha un po’ frenato quando invece avremmo dovuto lottare di più. Ci sono stati comunque dei momenti positivi che cercheremo di portare in campo nelle prossime partite.” Proprio la partita di domenica prossima, contro il Riviera del Brenta, sarà determinante per confermare la posizione in classifica: fischio d’inizio 14 aprile alle 15.30 al campo Cravino di Pavia.

Classifica Serie A femminile: Colorno 69, Villorba 69, Valsugana Rugby Padova 66, CUS Torino 38, Benetton Treviso 34, Chicken CUS Pavia 26, Monza 1949 24, CUS Milano 23, Riviera 1975 20, Verona -4.

A cura di Angelica Simbula


Leggi anche...

Meeting d’oro e d’argento

Brave le mezzofondiste Gambuzza e Ferri nei 3000

Monica Barbieri subito al minino per gli Italiani

Rugby Serie C maschile: sconfitta ad Ivrea

Quattro medaglie per la sezione canoa ai tricolori di fondo

La spadista Chiara Manni conquista l’argento nella Coppa Italia Regionale

A Caserta sei spadisti cussini Under 14 con Camilla Marchesi in crescita

Torneo Intercollegiale di Pallavolo maschile

Rugby Under 18