Rugby Under 16: vittoria a Lainate

Lainate – Ticinensis 5-46

7 mete di cui 4 trasformate e un piazzato.
A volte il punteggio dice tutto…in questo caso non rende ragione ad un avversario ruvido, fisico e che ha mantenuto la compattezza per tutta la partita, nonostante, appunto, il risultato.
I caimani sul loro sintetico, si sono visti attaccare dai trattori, con tutti i reparti con una continuità impressionante solo superficialmente scalfita dalla girandola di cambi attuata dal coach Corridori.
Abbassato il vomere al fischio d’inizio, le operazioni di aratura sono continuate, precise, determinate e competenti per tutto il match.
Predominanti in mischia chiusa e nelle touches, nel gioco aperto sia difensivo che offensivo i nostri hanno dimostrato di avere una enorme quantità di opzioni e di saperle usare tutte ed al momento giusto.
Non mi soffermo sulle individualità nonostante ieri si siano visti veramente grande impegno e sacrificio da parte di tutti ma vorrei condividere la soddisfazione di aver visto entrare la lunga panchina, a giochi fatti, d’accordo ma con la capacità di dare solidità e continuità al rendimento del team!
Unica eccezione per Marco Giuliana, giocatore dal cuore che pesa più di lui e lo sostiene sempre in maniera commovente tanto da farsi apostrofare, durante la partita di ieri da Thomas, con le seguenti parole :”… Giuly sei un suicida…”
Bravi tutti, la sconfitta inopinata contro il Cus vi ha reso la salita più difficile ma, per aspera ad astra, con l’obbiettivo chiaro in testa, (il secondo posto e la qualificazione per l’Elite), potete veramente non avere rivali!
Forza Tici! Una settimana di lavoro duro vi aspetta quale premio per la vittoria con la mente già a Domenica per affondare l’aratro nella…Crema. Dai, TRAT-TO-RIII!

Fabio  Benazzo


Leggi anche...

Road to Pisa

Rugby Under 18 - Girone Regionale

Torneo Intercollegiale di Basket

Vittoria per Bollati a Bologna

Campionati regionali indoor assoluti: velocisti in cerca della forma migliore

Seconda qualificazione cadetti

Rugby Serie A femminile: dura sconfitta per il Chicken - CUS Pavia