Rugby Serie A femminile: dura sconfitta per il Chicken – CUS Pavia

Rugby Colorno FC ASD – Chicken CUS Pavia 108-7

Formazione Chicken CUS Pavia: Bovio (Cap.), Aloisio, Pinetti, Franchi, Villa, Simbula, Bertocchi (70′ Chiodi), Nascimben, Beltramin, Favata, Fatemi (70′ Comelli), Balsamo, Bartoli, Cortinovis (60′ Ramadan), Fami
Allenatori : Villa, Grieco. Direttore Tecnico: Santa Maria

Le Rocce tornano dal campo delle campionesse d’Italia del rugby Colorno con un pesante passivo a tre cifre, per il quale le premesse non erano delle migliori: il Chicken CUS Pavia, decimato dagli infortuni, doveva affrontare una formazione al top con numerose giocatrici azzurre. La partita si apre con un minuto di silenzio in ricordo del tallonatore de L’Aquila Rugby e della Nazionale Italiana, Giancarlo Delli Ficorilli, venuto a mancare recentemente. Non passano neanche 5 minuti dal fischio d’inizio che il Colorno è già in vantaggio, e in soli 15 minuti viene guadagnato anche il bonus offensivo. Le “Furie Rosse” vincono gli impatti e trovano spazi sia a centro campo che al largo: il primo tempo è un susseguirsi di mete, e poco riescono a fare le Rocce per arginare l’avanzata avversaria. Il primo tempo si chiude con un pesantissimo 72-0, ma alla ripresa le cose sembrano migliorare, sia nello schieramento difensivo che nella conquista delle fasi statiche. Al 60′, al culmine di una prestazione di grande sacrificio, Fami, su un pallone recuperato riesce a segnare una meta, trasformata da Favata.  Nell’ultimo quarto di partita le Rocce tengono testa alle colornesi, che non riescono più a finalizzare, fino all’ultima azione, in cui portano a casa un’ultima meta.

Da segnalare l’esordio in serie A della giovane Anna Comelli, e la meta dell’estremo Fami, che commenta a caldo: “Avevamo fuori tante giocatrici di solito titolari e abbiamo dovuto adeguare qualche ruolo. Siamo entrate in campo comunque per dare il 100% e fino alla fine abbiamo cercato di reagire a testa alta, riuscendo a concretizzare con una meta gratificante. Dobbiamo certamente migliorare degli aspetti della difesa, ma tutto sommato è stata una bella sfida formativa.”

Il prossimo match, che invece si preannuncia accesissimo, si giochera’ sul campo di casa domenica 27 gennaio alle 14.30 contro il Benetton Treviso, a solo un punto di distanza nella classifica generale.

Parziale: 72-0

Arbitro: Matteo Bertocchi

Classifica Serie A femminile: Iniziative Villorba 53, Rugby Colorno 49, Valsugana Rugby Padova 47, CUS Torino 27, Benetton Treviso 25, Chicken CUS Pavia 24, Monza 1949 15, CUS Milano 15, Riviera 1975 14, Verona Rugby -4

A cura di Angelica Simbula

Foto di Samuel Rutili


Leggi anche...

Road to Pisa

Rugby Under 18 - Girone Regionale

Torneo Intercollegiale di Basket

Vittoria per Bollati a Bologna

Campionati regionali indoor assoluti: velocisti in cerca della forma migliore

Seconda qualificazione cadetti

Rugby Under 16: vittoria a Lainate