Campionati regionali indoor assoluti: velocisti in cerca della forma migliore

Al palaindoor di Bergamo si è disputata la manifestazione che assegnava i titoli regionali nei 60 metri e nei 60m ad ostacoli per tutte le categorie assolute (da under 18 in su). I nostri Alberto Ambrosetti, Lorenzo Dessì e Matteo Amante, seguiti da Tiziano Gemelli, sono scesi in gara alla ricerca della forma migliore. Ambrosetti, dopo la squalifica per falsa partenza di settimana scorsa, era alla ricerca di un miglioramento del 7″22 di accredito che purtroppo non è arrivato: il 7″39 per lui nei 60 metri è comunque positivo, essendo di fatto la sua prima gara stagionale. Lorenzo Dessì ha esordito invece sulla distanza dopo il positivo 11″99 all’aperto sui 100 da allievo nel 2018 con un buon 7″66. Esordio invece con la maglia del Cus per Matteo Amante, che ha fermato il cronometro ad un positivo 7″84.

Una delle punte di diamante della sezione atletica, la giovane e polivalente Cecilia Muscarella, ha subito un infortunio che potrebbe essere causato (cosa purtroppo frequente nell’atletica) dai ripetuti impatti del piede sulla pista, indurita dalle temperature invernali. Durante la preparazione ai campionati italiani di prove multiple, che avrebbe dovuto disputare nel prossimo weekend a Padova, Cecilia affronta sedute volte al miglioramento di tutte le discipline previste dal programma gare del pentathlon. Le azioni più a rischio sono la fase di atterraggio dopo il superamento degli ostacoli e lo stacco nel salto in lungo e presumibilmente dalla ripetizione di queste è originato il dolore che le impedisce di camminare e ora sarà oggetto di approfondimenti medici. Oltre a rinunciare ai prossimi tricolori di prove multiple di Padova, per Cecilia sono a rischio anche gli impegni del mese di febbraio della stagione al coperto, tra i quali i tricolori allievi di Ancona in cui avrebbe preso parte nel salto in alto.

Marcello Scarabelli


Leggi anche...

Road to Pisa

Rugby Under 18 - Girone Regionale

Torneo Intercollegiale di Basket

Vittoria per Bollati a Bologna

Seconda qualificazione cadetti

Rugby Under 16: vittoria a Lainate

Rugby Serie A femminile: dura sconfitta per il Chicken - CUS Pavia