Rugby – Serie C maschile: Fase Interregionale Promozione – semifinale di andata

CUS PAVIA – Rugby Rho 14-20 (mete 2-3)

Si torna a giocare al Cravino, dopo le due trasferte liguri. Di fronte Rho, dominatore assoluto dell’altra poule del nostro girone, che già nella prima fase si era imposto nettamente sul XV gialloblu. Buona scelta tra gli esterni, per coach Cozzi, ma ancora emergenza in prima linea. L’inizio gara fa risaltare subito la forza della mischia biancorossa, i nostri sono costretti ad arretrare e arriva la meta in tuffo dopo la raccolta dell’ovale. 0-5. Provano a reagire i cussini, ma le difficolta nelle fasi statiche e la maggior fisicità dei ragazzi di Rho nei punti d’incontro, non ci permettono di avere possessi di qualità. Malgrado qualche ingresso nei 22 avversari, i nostri non riescono a finalizzare. E dopo tanto soffrire, sono ancora gli ospiti che arrivano alla marcatura pesante, praticamente una fotocopia della prima meta: mischia avanzante, pallone raccolto e depositato oltre la linea bianca per lo 0-10 con cui termina il primo tempo. Alla ripresa, con il sole che ha ormai preso definitivamente il sopravvento su nuvole e pioggia, i nostri sembrano più determinati e decisi a mettere la gara su binari più consoni alle loro caratteristiche. Il pallone circola più velocemente, il gioco al piede comincia a mettere pressione agli avversari che sembrano in difficoltà. Arriva così la prima marcatura pavese: Brandani parte sulla fascia, calcia profondo a scavalcare la prima linea di difesa e con un altro calcetto prolunga la traiettoria sino all’area di meta dove è il primo ad arrivare e a schiacciare. Marconi non sbaglia la conversione e siamo sul 7-10. La gara prosegue con un discreto equilibrio, la nostra touche si è assestata e la mischia, pur soffrendo, riesce a mantenere qualche pallone giocabile. Purtroppo però, quando il gioco torna nei 22 pavesi, la mischia di Rho torna a fare la voce grossa e dopo tre falli consecutivi, l’arbitro opta per la meta tecnica. 7-17 e tutto da rifare. Non si perdono d’animo, le truppe del Comandante Cozzi, hanno capito come mettere in difficolta la difesa ospite e continuano a martellare con calci profondi e tanta pressione sui portatori di palla. Il gioco è ormai stabilmente nella metà campo avversaria, ed è ancora Brandani, innescato sulla fascia, a marcare la meta, poi trasformata da Marconi, del 14-17. L’entusiasmo è alle stelle, ma dopo pochi minuti gli animi vengono raffreddati da un calcio piazzato che riporta i biancorossi sul +6. 14-20 e una manciata di minuti per provare la rimonta. Ci provano i pavesi, eccome se ci provano… Si stabiliscono nei 22 avversari, ma purtroppo alcune imprecisioni vanificano la possibilità di marcare ancora. Al triplice fischio non possiamo fare altro che rendere merito ai vincitori, che hanno sfruttato al meglio le armi a loro disposizione, ma dobbiamo essere orgogliosi della prova dei nostri ragazzi, che di fronte alle oggettive difficoltà hanno dimostrato di avere il carattere e le qualità per giocarsela fino alla fine. MOTM Luca Papetti, giovane tallonatore, che ha reagito bene ai primi errori al lancio in touche, e che mai si è tirato indietro contro avversari più esperti e decisamente più forti fisicamente. Da segnalare anche il buon esordio di Spada e Giuliana, due giovani del nostro vivaio. Partita di ritorno l’8 maggio in quel di Rho, dove i nostri saranno chiamati a tentare l’impresa. Serviranno cuore, testa, gambe e mani. E anche il sostegno del pubblico. Non mancate!! ForzalaPavia.

Tabellino: p.t. 4’ meta Rho; 30’ meta Rho. S.t. 8’ meta Brandani tr Marconi; 20’ meta tecnica Rho; 25’ meta Brandani tr Marconi; 30’ cp Rho.

CUS PAVIA: Brandani, Griffo, Ferrari Trecate, Amicucci, Nicolato, Marconi, Giglio, Lemorini, Repossi, Gioia, Inama, Negri, Zambianchi, Papetti, Gobbo. A disposizione: Casali, Silva, Vacca, della Giustina, Spada, Giuliana, Anzoli. All: Cozzi.

Luca Brandani

 


Leggi anche...

Pallavolo - Serie C femminile: obiettivo raggiunto, è salvezza!!!

Pallavolo - 1^ Divisione femminile: vittoria nell’ultimo appuntamento stagionale

Canottaggio - A Varese risultati incoraggianti nella seconda regionale selettiva

Scherma – Sette podi per il CUS al Campionato Regionale Under 14

Canoa - Barbieri e Penasa dominano le gare ai Campionati Regionali

Scacchi - Campionati Universitari: la squadra del CUS Pavia si piazza al dodicesimo posto