Canottaggio – Secondo Meeting Nazionale

Intenso fine settimana di gare sulle acque del lago di Piediluco per il secondo Meeting nazionale, tappa fondamentale per alcune specialità quali il singolo e il doppio di tutte le categorie.
Le regate erano selettive e si sono svolte  in presenza dei rispettivi Responsabili Tecnici delle squadre Nazionali, che, alla luce dei risultati delle regate e dei vari test indoor effettuati durante la fase invernale, emaneranno nei prossimi giorni le convocazioni per i raduni delle Rappresentative Azzurre che parteciperanno durante il periodo estivo ai Campionati del Mondo delle Categorie non Olimpiche. Interessanti i risultati ottenuti dai vogatori del CUS Pavia nelle due giornate di gare, che dopo aver affrontato e superato lo scoglio delle qualificazioni e delle semifinali, hanno gareggiato in finale cercando il miglior piazzamento possibile, sotto gli occhi dei Tecnici Federali. La  prima a scendere in acqua è stata Beatrice Crevani che nella gara selettiva del singolo Junior si è classificata 3° in Finale B, sempre in campo femminile medaglia di bronzo per il quattro senza senior misto di Marta Fraccaro e Arianna Bini per il CUS Pavia, Alice Rossi e Marta Falossi rispettivamente della Canottieri Flora di Cremona e degli Amici del Fiume di Torino. Ottava piazza per il doppio Under 23 misto di Gaia Boiocchi e Giulia Zanella della Canottieri Lago D’Orta. Primi in Finale B Francesco Molinari e Lorenzo Pecorari del Circolo Lavoratori Terni nel doppio senior e sesti tra gli equipaggi della  loro categoria Under 23. Dopo aver affrontato delle tiratissime batterie di qualificazione che vedeva al via ben 40 atleti, risultati più che soddisfacenti per i tre singolisti pesi leggeri in maglia Gialloblu, sesto posto in Finale B per Davide Iacuitti, sempre in Finale B vittoria per l’Under 23 Tommaso Molinari che ha fatto registrare il terzo tempo assoluto tra i partecipanti della sua categoria, mentre in Finale A, sempre nel singolo Pesi Leggeri Matteo Mulas ha conquistato una importantissima medaglia di Bronzo al termine di una combattutissima gara.
A chiudere la prima giornata di gare le qualificazioni del singolo ragazzi di Alberto Federzoni e Tito Christoforakis che vincendo le rispettive gare si sono garantiti l’accesso alle semifinali di domenica mattina. Ad aprire la lunga giornata di gare, le due semifinali del singolo ragazzi, solamente 4 decimi separano Alberto Federzoni dall’accesso alla Finale A, che ottiene Tito Christoforakis  chiudendo la sua prova in quarta posizione. Il pomeriggio riservato alle Finali, vedeva tutti gli equipaggi pavesi a contendersi il miglior piazzamento possibile. Nel Due senza Senior femminile, ottavo posto per Marta fraccaro e Arianna Bini, mentre nel singolo senior la giovane pavese, ancora della categoria juniores, ha chiuso al 7° posto in finale B, sempre nel singolo senior, questa volta maschile, Francesco Molinari termina la sua prova con una seconda posizione in Finale B e complessivamente 5° tra i singolisti della categoria Under 23. La Finale A del Doppio Pesi Leggeri vedeva al via ben 4 vogatori pavesi distribuiti in 3 imbarcazioni delle 8 finaliste, di cui una interamente CUS Pavia, ottava posizione per l’accoppiata interamente pavese di Andrea Bolognini e Matteo Mulas, 5° posizione per Davide Iacuitti e Massimo Giacobbe del CUS Torino, Terzo posto e meritatissima medaglia di Bronzo per Tommaso Molinari e Sebastiano Curti che con una gara tatticamente ineccepibile hanno ottenuto un risultato importantissimo, che fa ben sperare per eventuali future convocazioni.
A concludere una giornata ricca di emozioni, le due finali del singolo ragazzi maschile, in finale B Alberto Federzoni nel rush finale non riesce a superare l’avversario della Canottieri Augusta e chiude la sua prova in seconda posizione. Nella Finale A del  singolo Ragazzi maschile Tito Christoforakis, dopo aver condotto una tiratissima gara punta a punta con Brambilla della Canottieri Eridanea e per lunghi tratti aver mantenuto la testa della regata, è costretto in chiusura a cedere la prima posizione all’avversario di Casalmaggiore, Seconda posizione e medaglia di Argento per Tito. Prossimo appuntamento tra meno di un mese per i Campionati Italiani di tutte le Categorie sul Lago Varesino, sponda Gavirate.


Leggi anche...

Canoa – Il College della Pagaia protagonista ai Campionati Italiani U23

Pallavolo – I risultati del weekend

Canoa - Mathilde Rosa dice addio al sogno olimpico