Canoa – Ciotoli superstar della canoa discesa, a Valstagna il Cus Pavia fa doppietta di titoli

Si sono tinte dei colori del Cus Pavia le acque mosse del fiume Brenta, teatro della prima gara nazionale e del Campionato italiano Under 23 di canoa discesa. A Valstagna, per l’esordio ufficiale dell’acqua mossa, la squadra guidata dall’allenatore Daniele Bronzini ha dominato le competizioni maschili conquistando due titoli italiani ed alcuni piazzamenti importanti che hanno confermato ancora una volta Pavia come la capitale italiana di questa specialità. In un fine settimana tra onde e rapide, a trascinare la squadra gialloblu ci ha pensato Francesco Ciotoli, dominatore della prova classica, che lo ha visto laurearsi Campione d’Italia. Il portacolori del Cus ha concluso i 4 km di percorso in 11 minuti e 32 secondi con più di 10 secondi di vantaggio sul compagno di squadra Andrea Bernardi, secondo classificato, a firmare una bellissima doppietta gialloblu. A completare il podio è stato invece il portacolori dello Sportclub Merano, Martin Unterthurner, medaglia di bronzo. Dopo la battaglia individuale Ciotoli e Bernardi hanno unito le forze trascinando – insieme a Gabriele Esposito (ottavo classificato nella prova individuale) – il team del Cus Pavia alla vittoria nella prova a squadre mettendo così in bacheca un nuovo titolo italiano. A completare la prova di forza del Cus è stato il successo nella gara nazionale sprint, grazie ancora una volta alla medaglia d’oro di Francesco Ciotoli, arrivato a Valstagna in stato di grazia. Nella stessa gara Andrea Bernardi si è classificato al terzo posto mentre Gabriele Esposito si è dovuto accontentare della medaglia di legno. A questi successi si aggiungono le ottime prove degli altri due atleti del College della Pagaia in gara: nel C1 Tommaso Mapelli (C.K.C. Cassano d’Adda) ha dominato entrambe le gare laureandosi pure lui Campione Italiano Under 23 e Giacomo Bianchetti (K.C.C. Palazzolo sull’Oglio), bronzo sulla Sprint e buon quarto sulla Classica, posizione che comunque gli consente di salire sul podio nella speciale Classifica Under 23. Concluse dunque nel migliore dei modi le prove sul Brenta, il focus dei discesisti sarà ora per le diverse prove di selezione che andranno a definire la composizione della squadra nazionale che affronterà i prossimi appuntamenti internazionali, a partire dalla tappa bosniaca di Coppa del Mondo ad inizio giugno. Nell’attesa sarà la canoa velocità a tornare protagonista già nel fine settimana, quando sarà di scena la prova selettiva di Milano che andrà a definire la rosa di atleti che indosserà la maglia azzurra al prossimo appuntamento di Coppa del Mondo.

Giovanni Vescovi


Leggi anche...

Atletica leggera - Ai Queen Atletica Games Luca Negri sfiora personale e vittoria

Atletica leggera - “Queenatletica Games” il meeting di atletica leggera con tre record italiani abbattuti

Pallavolo - Tutti i risultati