Domenica di Campionati Italiani per il Cus Pavia Canottaggio

Domenica 26 Gennaio gli atleti del Cus Pavia Canottaggio hanno affrontato, a Pisa, i Campionati italiani di fondo in 4- e 2x. Peculiarità della gara è la distanza: 6000 metri tutti d’un fiato, partenza in linea ogni 30 secondi. Il ct Scrocchi ha incluso nelle sue fila ben cinque 2x ed un 4-.
Ha dato prova di carattere il 4- pesi leggeri di Venturini, Cassarà, Grassini e Giuliani, i quali hanno dovuto però cedere il titolo per soli 3 secondi; complice anche lo stop forzato di uno dei 4 ragazzi che si è protratto per circa un mese e mezzo.
Notevole prestazione del 2x pesi leggeri di Iacuitti e Molinari T. che ha tagliato la linea del traguardo terzo; valore del risultato aumentato dalla valenza della barca: unica imbarcazione olimpica dedicata ai leggeri. Il 2x pl di Bozzano e Fois si è piazzato settimo, non distante dai compagni di squadra.
Cardinali e Fusaro, sempre in 2x pesi leggeri, risentendo un po’ del periodo invernale hanno lasciato margine a qualche secondo di ritardo in più. Il doppio assoluto femminile di Boiocchi e Bini si è fermato ai piedi del podio, quarte, uno stimolo di certo per il proseguo della stagione. Infine il 2x U23 di Molinari F. e Giardino ha terminato la propria prova condizionato da una sindrome influenzale che ha pregiudicato la forma di Giardino. La squadra affronterà adesso i test indoor stagionali per poi tornare a competere a Torino in occasione della “D’Inverno sul Po”.
Al Capannone dei Campioni si continuano a forgiare gambe e animi per le prossime gare.

Marco Venturini

 

 


Leggi anche...

Il nazionale croato Jakov Šola ospite della sala scherma del CUS

Rugby serie A femminile: Rocce sconfitte a Monza

Sciabola Master - Daniele Savio 3° alla prova nazionale di Cividale del Friuli

Il bodybuilding è uno sport o un fenomeno di antropo-poiesi?

Atletica leggera: tutti i risultati del weekend

Torneo Intercollegiale di Basket femminile 7^ giornata