Torneo Beach Volley Junior Summer

Anche quest’anno sul litorale di Bibione è andato in scena il “Beach Volley Junior Summer” Il Trofeo di Beach Volley giovanile più importante dell’estate.
Dal 30 giugno al 5 luglio infatti, con due distinti tornei (il primo da domenica 30 a martedì 2 luglio, il secondo giovedì 4 e venerdì 5 luglio), centinaia di giovani sportivi dai 10 ai 21 anni, si sono avvicendati sui campi da gioco allestiti sulla spiaggia della località veneta.
La delegazione cussina si è presentata all’appuntamento con diciassette ragazze, dieci ragazzi, nove squadre complessive accompagnate dai Maestri di Beach Volley Federica Rescali e Raffaele Del Bo’ e dal tecnico Morena Dimauro, cogliendo piazzamenti di rilievo, seppure i podi quest’anno siano stati solo sfiorati. Nel primo torneo per il CUS che è arrivato ai quarti di finale nella categoria under 21 femminile con la coppia Dragna-Genta, mentre si è fermata agli ottavi la corsa dell’under 19 di Bertolotti-Cutillo-Faravelli. Stesso risultato nella categoria under 14 femminile formata da Giulia Brasolin, Maia Paloschi, Sara Precerutti, Vittoria Re e Sofia Zappa. In chiaro scuro la prestazione delle due Under 16 cussine; dopo un girone di qualificazione non particolarmente esaltante, le ragazze gialloblu (Carlotta Cutillo, Valentina Decarchi, Chiara Galeone e Anna Vechi componenti di una squadra e  Claudia Dejaco, Elisa Giuliani ed Elisa Tarantola l’altra compagine) si sono riprese nella giornata finale, sfiorando entrambe le semifinali. Un quarto posto poi per i ragazzi dell’unger 14; Maximilian Bertoli, Carlo Perez e Stefano Re si solo arresi nella finalizza contro la compagine trevigiana di Sole Volley. Luca Bellaviti, Christian Chinosi e Tommaso Magistroni nella categoria under 12 non sono riusciti a qualificarsi alle semifinali e nella categoria under 19 (Edoardo Mordà e Mattia Soresini una coppia, Stefano Miotti e Christian Mendola l’altra) hanno raggiunto gli ottavi.
Nel secondo torneo i risultati hanno risentito alcuni problemi di salute che hanno colpito alcuni dei partecipanti e “decimato” alcune squadre; ciononostante l’under 16 femminile ha mancato per poco la semifinale.
Soddisfazione per gli accompagnatori Dimauro, Rescali e Del Bo’. “Certamente un torneo con risultati inferiori rispetto la passata edizione; l’elevato numero di esordienti (dieci tra ragazzi e ragazze) e i salti di categoria di molti dallo scorso anno hanno influito forse più di quanto ci si potesse aspettare. Non siamo riusciti a ripeterci, ma l’esperienza è stata comunque complessivamente positiva e i nostri ragazzi e ragazze hanno lasciato il segno gialloblu sulla sabbia di Bibione. Peccato non aver ottenuto medaglie che erano sicuramente alla portata in alcune categorie”.

Raffaele Del Bo’


Leggi anche...

Estate Sport fino al 6 Settembre

Campionati Regionali Assoluti: Martina Gambuzza show! Oro nelle siepi e argento nei 5000

Old but Gold

Canoa: Mathilde Rosa settima ai Campionati Europei Under 23

Poker di record personali per i mezzofondisti del CUS