Canottaggio: ultimi 500 metri

Nella splendida cornice del Lago di Varese, a Gavirate (VA), è andato in scena, contemporaneamente alla regata internazionale ParaRowing, il secondo Meeting nazionale riservato alle categorie giovanili e master.
Il CUS Pavia si è presentato in grande spolvero a questo appuntamento remiero, ottenendo medaglie e vittorie molto importanti, iniziando dalle categorie giovanili Alberto Federzoni e Tito Christoforakis hanno vinto il doppio Cadetti per poi arrivare rispettivamente primo e secondo singolo, le loro compagne di squadra Negri Matilde e Benedetta Calabrese nella gara del singolo hanno terminato la loro gara ai piedi del podio, rifacendosi però domenica nella gara del doppio classificandosi terze e conquistando insieme la loro prima medaglia facendo ben sperare per il futuro e soprattutto per il Festival dei Giovani tra poco più di un mese a Milano. Nella categoria allievi esordio di Riccardo Nascimbene nel singolo 7.20 allievi B che ha gareggiato con una condotta di gare impeccabile, come un vogatore esperto, chiudendo alla fine in settima posizione, mentre nella gara riservata al doppio Allievi C Davide Commisso e Leonardo Negri non sono riusciti a conquistare la medaglia di bronzo per pochi centimetri finendo così al quarto posto. Chiudono i risultati della rassegna giovanile Ethan Botto e Andrea Fumagalli, dopo la prima esperienza in singolo di sole due settimane fa hanno unito le forze per la prima volta in doppio, chiudendo la loro ottima prova in settima posizione. Risultati positivi anche per la Squadra Master che nella giornata di sabato hanno ottenuto un quarto e un sesto posto nel singolo con Emanuele Lanterna e Gaetano Rizza e con una medaglia d’argento nel quattro di coppia per Massimo Lana, Fabio Mirri, Andrea Dellachà e Paolo Carbone. Nella giornata di domenica poi sono scesi in acqua prima il due senza timoniere di Davide Canevari e Diego Salerno che hanno chiuso al terzo posto, mentre boccone amaro per l’ammiraglia, l’equipaggio pavese composto da Dellachà, Mirri, Lana, Carbone, Canevari, Salerno, Lanterna e Rizza, pur vincendo la propria finale ha realizzato il quarto tempo conquistando così la medaglia di legno.
Ultimi sforzi ed allenamenti per tutta la sezione quindi, con un prossimo mese e mezzo fitto di appuntamenti e regate, a cominciare da quelle della prossima domenica, i campionati regionali di Varese!

Giacomo Broglio


Leggi anche...

Vieni a provare il tuo sport!

Rugby Under 18 - Fase Interregionale

Play off seconda divisione Pallavolo femminile

C.N.U. Taekwondo: 2 bronzi

Torneo Intercollegaile di Pallavolo maschile

CNU Atletica 2019: Madam si riconferma regina del getto del peso. Piazzamenti e personali per Gambuzza e Ferri

Canoa discesa: Mathilde Rosa, Andrea Bernardi e Giulia Formenton portano il College della Pagaia sul tetto d’Europa

Mondiali Verona-cuspavia scherma

A Riccione il GPG di Scherma, le migliori lame Under 15 nel Campionato Italiano

Le spadiste e gli spadisti cussini convocati al CAF a Vercelli

Corripavia for Parkinson

Trofeo dei Collegi: la giornata dell'atletica

Torneo Intercollegiale di Pallavolo maschile

Nella 1^ fase C.D.S. assoluti in evidenza il settore lanci