Canoa: gli under 16 brillano a Milano

A Milano, per il Campionato regionale sulla lunga distanza dei 10000 metri, gli under 16 della sezione canoa hanno messo in mostra tutto il loro valore riconfermandosi ad alti livelli un mese dopo le ottime prove di Candia Canavese, in occasione della prima uscita stagionale. Sul bacino dell’Idroscalo, Jonathan Allen ha messo in acqua una prova eccellente, dominando la gara del K1 Ragazzi in 46 minuti e 47 secondi con 2 minuti e 20 secondi di vantaggio sul primo degli inseguitori. Con la vittoria di Milano Allen ha messo in bacheca il suo secondo titolo regionale di una stagione appena agli inzi ma già impreziosita dalla prima convocazione ad un raduno federale per il settore di canoa maratona.
Sempre nella categoria Ragazzi, ai successi di Allen hanno fatto eco il K2 femminile di Juliet Ali e Elena Sacchi, medaglia d’oro e campionesse regionali, e l’equipaggio maschile di Jacopo Sorzini e Matteo Bazzano, terzi classificati e Campioni di Lombardia in qualità di primo K2 lombardo al traguardo. I successi dei “ragazzi terribili” gialloblu sembrano così inaugurare una nuova primavera per la canoa pavese, senza però dimenticare i Senior che anche a Milano hanno saputo dire la loro: Davide Marzani e Francesco Balsamo si sono classificati in seconda piazza nella gara del K2 mentre il K4 di Andrea Bernardi, Alessandro Marzani, Matteo Brognara e Nicolò Vitale ha trovato un posto sul terzo gradino del podio. Nelle gare individuali Laura Bonisolli si è fermata alla medaglia di legno mentre Matteo Arzani e Luca Pasquale hanno trovato un posto nella top ten del K1 Senior.
Altre buone notizie per la sezione canoa sono arrivate dalla Canoagiovani, che ha visto gli under 14 gialloblu conquistare quattro medaglie: Lenorado Bordese e Dario Longo si sono classificati al secondo posto rispettivamente tra gli Allievi A e gli Allievi B; invece al femminile Rebecca Barbieri e Annalisa Allen (foto) hanno vinto la medaglia d’oro tra le Cadette A mentre Elisa Gallo e Elena Pedrali hanno conquistato l’argento tra le Allieve B. I piccoli atleti hanno poi fatto incetta di quinti posti con Giovanni Varsavia, Ali Thomas, Ludovico Perotti e Patrizia Severi mentre Andrea Bosatra si è classificato in nona posizione. A chiudere il quadro dei risultati della Canoagiovani il settimo posto dell’equipaggio composto da Luca Sacchi e Giacomo De Alberti.
Infine, per la paracanoa, Riccardo Novella si è messo al collo una bella medaglia d’argento. Il circo della canoa italiana si sposterà ora a Mantova dove a partire da venerdì andranno in scena le prove di selezione per la formazione della squadra nazionale ed il Campionato italiano di fondo sulla distanza dei 5000 metri. Le gare di Mantova saranno l’occasione per rivedere all’opera Edoardo Chierini, che dopo aver lavorato duramente nei mesi invernali è pronto a riconfermarsi tra i favoriti per vestire la maglia azzurra ai prossimi impegni internazionali.

Giovanni Vescovi


Leggi anche...

Canottaggio: primi incontri nazionali

Con la spada di Federico Bollati i madrileni del SAE confermano la Liga Oro

Rugby Serie A femminile: sfida tra CUS vinta dalle torinesi

Torneo di Basket 3x3: buona la prima!

Seconda prova nazionale di qualificazione per i Campionati Italiani Assoluti di Scherma

Rugby Serie C maschile: vince il S.Mauro

Torneo Intercollegiale di Pallavolo femminile: vince il Santa Caterina