Atletica leggera: ottime notizie da più manifestazioni

Campionati Regionali indoor allievi/e: vola Monica Barbieri nei 60

Ottime notizie dal palaindoor di Bergamo, nel quale la nostra velocista si è messa in luce da subito nelle batterie. Monica, al primo anno di categoria, è scattata in modo perfetto dai blocchi vincendo la seconda batteria con un incredibile 7”86 che ha demolito il precedente personale di 8”12 ed è stato il miglior tempo delle qualificazioni (minimo di 7”91 per gli italiani ampiamente centrato). In finale non ha saputo ripetere con la stessa precisione la partenza ed ha dovuto “accontentarsi” di un crono finale di 7”89 che le ha permesso di mettersi al collo l’argento. In gara anche Irene Parisotto che ha corso in 8”76, suo personale. Nove centesimi di miglioramento anche per Stefano Allegretti, sempre nei 60, che ha portato il personale a 7”71.

Prima fase Regionale Campionati Italiani invernali di lanci

La manifestazione a Mariano Comense, che ha visto la partecipazione di due nostre portacolori della categoria juniores, si è svolta in condizioni climatiche sfavorevoli, dal momento che durante la gara di giavellotto femminile (prima gara in programma della giornata) ha iniziato a nevicare, aumentando man mano addirittura di intensità. Alessia Laforenza nel giavellotto ha ottenuto la misura di 20.64 al terzo lancio, per un 11° posto finale e Marta Pandale (nella foto) ha concluso la gara con 29.09 ottenuto al quinto lancio, per un 8° posto finale.

10^ Laura Morandotti tra le cadette alla 87^ Cinque Mulini

Una giornata fredda, che ha regalato la sorpresa di una copiosa nevicata, ha accompagnato l’87^ edizione del cross internazionale Cinque Mulini a San Vittore Olona. Laura Morandotti, terza l’anno scorso in entrambe le due grandi classiche di cross, Campaccio e Cinque Mulini nella categoria “ragazze” under14, ha dimostrato di saperci fare anche questa volta, conquistando un buon 10° posto tra le “cadette” under 16. Al primo anno di categoria, Laura è stata la migliore delle 2005 al traguardo. Dopo una partenza decisa si è mantenuta a ridosso del gruppo di testa fino a circa 400 metri dal traguardo, quando le battistrada hanno allungato e lei ha combattuto fino alla fine per l’ingresso nella top 10. Il prossimo obiettivo è rappresentato dai campionati regionali individuali di Visano (BS) il 17 febbraio, per ottenere la qualificazione ai tricolori di categoria in programma a Venaria Reale (TO) nel primo weekend di marzo.

Marcello Scarabelli


Leggi anche...

Rugby Under 18: vittoria per entrambe le squadre

Torneo Intercollegiale di Basket maschile - spareggio miglior seconda: passa il Golgi

Rugby Serie A femminile: beffate in casa dal Treviso

Canottaggio: Campionato italiano di fondo 2019

Il curioso caso di Benjamin Button nello sport: Bollati a 41 anni in finale agli Europei Under 23

Torneo Intercollegiale di Basket