Canottaggio – Campione d’Italia con l’otto con timoniere ai Campionati Italiani Master

Numerosa la Rappresentativa GialloBlu nella  Master che domenica 27 giugno ha preso parte ai Campionati Italiani Master riservati agli atleti over 27, che si sono svolti sulle acque del lago di Corgeno, conquistando diverse medaglie ottimi piazzamenti ai piedi del podio e la riconquista a distanza di due anni della gara più ambita, l’otto con timoniere categoria master D.
Con la possibilità nelle diverse categorie riservate ai master, di gareggiare con equipaggi misti che prevedono almeno il 50 % di atleti di un’unica società, buona la prima di un otto rosa targato CUS Pavia misto con DLF Chiusi e Canottieri Orbetello. Ben 11 equipaggi del CUS in gara e il  l’otto femminile del cus è il primo equipaggio a scendere in acqua nella giornata ricca di finali, apre la giornata con uno splendido terzo posto, medaglia di bronzo per Banchieri Cecilia, Piazza Cecilia, Percivalle Elena, Gavoni Silvia, Chiara Sacco, Marchetti Elisa, Postiglione Francesca, Mayne Alice timoniere Andrea Riva, le prove generali per un futuro otto femminile completamente targato CUS Pavie sono andate a buon fine e le nostre master sono già al lavoro per riscattarsi il prossimo anno. Medaglia d’argento per il 4 senza timoniere di Andrea Dellacha, Paolo Carbone, Paolo Mascherpa e Antonio Nannoni. Medaglia d’Argento anche per Maurizio Losi nel singolo master E. Si fermano ai piedi del podio Luana Porfido e Fabio Mirri nel due di coppia over 54. Completano i risultati della giornata una serie di piazzamenti: sesto posto per il quattro con di Lanterna Emanuele, Rizza Gaetano, Canevari Davide, Scotti Foglieni Andrea al timone Marta Fraccaro, sesta piazza anche per il due senza timoniere di Salerno Diego e Moro Filippo e per il quattro di coppia femminile di Percivalle Elena, Gavoni Silvia, Porfido Luana e Belleri Debora della Canottieri Moto Guzzi. Settimo e ottava piazza nelle rispettive categorie per Gaetano Rizza e Emanuele Lanterna nella specialità del singolo master.
A conclusione di una magnifica giornata di gare è arrivata la gara regina del canottaggio, gara in cui l’equipaggio pavese si è imposto vincendo e laureandosi Campione d’Italia con Andrea Dellachà, Paolo Carbone, Davide Canevari, Maurizio Losi, Antonio Nannoni, Fabio Mirri, Paolo Mascherpa e Diego Salerno al timone Marta Fraccaro.
Da sottolineare infine la conferma in maglia Azzurra per i due fratelli  Francesco e Tommaso Molinari; entrambi gareggeranno ai prossimi Campionati del Mondo Under 23, entrambi a capovoga del due di coppia, nella categoria pesi leggeri Tommaso e  nella categoria senior Francesco, maglia azzurra e prodiere titolare nella specialità del due senza timoniere pesi leggeri  anche per Simone Mantegazza atleta del College Federale Universitario.

Marco Beria


Leggi anche...

Canottaggio - Festival dei Giovani 2021

Canoa discesa – Primi appuntamenti internazionali per gli atleti del College della Pagaia

Canoa - Mapelli bronzo in Coppa del Mondo, Barbieri firma un esordio vincente con la maglia azzurra

Atletica leggera - Cussini alla ricerca dei punteggi per il Campionato di Società 2021

Atletica leggera - Giornata di Atletica per i Collegi Universitari