Pallavolo – I risultati

Serie C Maschile
Riparte la serie C maschile dopo un lungo stop durato quasi un mese. Una nuova formula accompagna questo finale di stagione: un girone a tre squadre composto dalle formazioni che si sono classificate al medesimo posto nei tre gironi della Serie C lombarda.
Il CUS Pavia, arrivato 5° nel girone A, incontra la Pallavolo Gsa (MB) e il Tecnoace Villanuova (BS) arrivati anch’essi al quinto posto.
La prima gara si è giocata il 29 maggio tra le mura amiche contro Pallavolo Gsa.
I ragazzi di coach Luca Monti interpretano la partita alla perfezione, portando a casa il bottino pieno, vincendo 3-0 (25-21/25-20/25-21).
Un risultato che convince, arrivato grazie al buon gioco costruito dai cussini, che in tutti e tre i set sono rimasti tranquilli e concentrati. Le tante difese e i forti attacchi hanno permesso al CUS Pavia di ottenere e finalizzare i contrattacchi, con alte percentuali.
I Gialloblu aggiungono un altro mattoncino nella loro crescita, riuscendo, nei momenti di difficoltà, ad uscirne con la giusta serenità e cattiveria agonistica.
Prossimo appuntamento sabato 5 giugno fuori casa contro Tecnoace Villanuova (BS) alle ore 21 che sancirà la fine del campionato.

Serie D Coppa Italia Femminile
Vittoria e primo posto per le ragazze delle serie D cussina, che vincono 3-2 in casa contro Ti.pack San Genesio.
Scontro al vertice, che vedeva inizialmente il CUS in seconda posizione e San Genesio in prima, situazione poi ribaltata al termine della gara.
Le pavesi, che all’andata persero 3-1, avevano voglia di rivalsa.
Il primo set però va alle ospiti (25-22) che nel secondo crollano sotto i colpi delle Gialloblu. (25-8). Il terzo parziale è una replica del primo (22-25) e il CUS va sotto 2-1. Nella quarta e quinta frazione le cussine sono agguerrite più che mai, consapevoli dell’importanza del match; incisività in attacco e continuità in contrattacco sono le chiavi che portano al successo e alla conquista del primo posto in classifica. (25-22/15-10).
Prossimo appuntamento sabato 5 giugno in trasferta contro asd MyVolley Cisliano alle ore 21.

PGS Femminile
Doppia vittoria per il Pgs femminile che batte 3-0 il San Gaetano Abbiategrasso e 3-2 l’Aurora Abbiategrasso.
Nella prima partita, svoltasi mercoledì 26 maggio, il CUS si trova di fronte un avversario meno preparato e con una buona prestazione porta a casa 3 punti.
La seconda partita, svoltasi domenica 30 maggio, vede scendere in campo tutte le ragazze a roster che riescono a spuntarla nel quinto set.
Prossimo appuntamento venerdì 4 giugno vs volley Bareggio in trasferta.

Plinio D’Alessandro

Prima Divisione Coppa Italia
CUS Pavia Blu – Fastman Club Milano Volley 1-3 28/05/21 h.21.00

si conclude con scintille il torneo di coppa prima divisione per il nostro CUS Blu che ospita in casa Fastman Milano, prima del girone.
Un CUS aggressivo e per nulla intimorito, capitanato dal palleggiatore Bignazzi, tiene a specificare che non ha intenzione di concedere. Callegari in posto 2 è autore di una grande prestazione, ed è proprio lui il protagonista degli ultimi colpi inferti ai milanesi nel primo parziale, quando con 3 battute potenti strappa il set agli ospiti (25-23).
Spazio a Rossi di rientro da un infortunio e molto bene Tarantola, temibile in attacco, assieme al compagno di ruolo Malvicini che in serata ispirata fa grandi cose in ricezione e difesa, pur trovando punti sulla diagonale lunga. Milano però si schiera al suo meglio e guadagna subito un vantaggio di 5 punti che consolida nel proseguire del parziale, chiudendo sul 16-25.
Nel terzo il CUS fatica ad imporsi, nonostante i centrali Vignati e Manzi trovino il tempo sugli attaccanti avversari. La concentrazione cala, e si tenta di rianimare la partita grazie alla grinta dell’alzatore Ruggiero e dei colpi tattici del laterale Colombo Gomez, senza però sortire gli effetti sperati.
Nel quarto la fiamma si riaccende, Sanna ritrova precisione sulla linea ricettiva, Ruggiero contribuisce anche in difesa e la situazione si riequilibra, ma sono alcuni errori in battuta a tradire la squadra di casa, concedendo a Fastman l’1-3 finale.
Bilancio positivo per questo CUS Blu che chiude con un’ottima prestazione questo campionato, inizialmente ritenuto un’ardua sfida e un motivo di confronto ad alto livello, ma che si è dimostrato sempre più nelle corde di questo gruppo che cresce e fa bene.
L’appuntamento è alla prossima stagione per quanto riguarda FIPAV, e non vediamo l’ora di riprendere a pieno regime in condizioni più familiari.
E come sempre, FORZA RAGAZZI!!!

PGS Young
CUS Pavia Young – Crazy Volley Black Rozzano 0-3 30/05/2021 18.00

il CUS Young tiene testa orgogliosamente a un Crazy Volley esperto, in una gara vissuta senza pesi e senza demordere. Pavia appare rimaneggiata nella forma, ma anche senza il suo primo attaccante Tarantola riesce a fare davvero bene con i laterali Vassena e Sanna, Malvicini in posto 2, Manzi certezza di muro al centro assieme ad Achilli che torna al ruolo per necessità di formazione. La regia Bignazzi/Ruggiero è sicuramente punto forte di questa squadra, e anche Cattivelli pretende il suo spazio a governo della parte difensiva.
La partita si fa sempre più dura per gli ospiti, che dopo aver conquistato i primi 2 parziali (20-25)(21-25) fanno ancora più fatica nel terzo set, grazie anche al contributo tattico di Colombo Gomez su Sanna (26-28). Il risultato, per quanto infruttuoso in termini di classifica, è evidenza dei progressi, dell’attitudine positiva e della grande elasticità di questo gruppo, che trova sempre spazio nella sua totalità durante i vari incontri.
Il prossimo appuntamento per questo campionato è venerdì 4 giugno alle 21.15 ad Abbiategrasso contro S.Gaetano.
Forza Ragazzi!!!

Gabriele Giordano


Leggi anche...

Canoa - L’avventura europea di Mathilde Rosa finisce in semifinale

Canottaggio - Terza prova di coppa del Mondo: il CUS Pavia c'è

Tiro con l'arco - Gargioni primo ai Campionati Regionali

Scherma - Il CUS è settimo ai Campionati Italiani a Squadre di spada maschile

L’Orto Botanico si apre per un giorno alla pratica del benessere a contatto con il verde