Canoa – L’avventura europea di Mathilde Rosa finisce in semifinale

Si è arenata in semifinale l’avventura europea di Mathilde Rosa, esordiente al Campionato Europeo assoluto di Poznan, in Polonia. La campionessa gialloblu non è riuscita a guadagnare l’accesso alle finali delle gare del K2 200 metri e del K2 500 metri dove era impegnata insieme ad Irene Bellan. Alla prima esperienza su un palcoscenico così importante nell’ambito della canoa velocità, l’equipaggio azzurro non è riuscito a tenere testa alle migliori barche del continente ma ha comunque dimostrato di avere tutte le carte in regola per riportare in alto il settore femminile attraverso un duro lavoro di cui saranno protagoniste sulla strada dei Giochi Olimpici di Parigi.

Nel K1 5000 metri, prova conclusiva della rassegna continentale, Mathilde ha poi strappato un decimo posto in una gara estremamente complessa e dall’alto tasso tecnico.
Mentre la nazionale era impegnata in Polonia, a Castel Gandolfo andavano in scena le prove di selezione per le nazionali giovanili, junior e under 23. Si è guadagnata sul campo la convocazione azzurra Elena Ricchiero, due volte medaglia di bronzo sui 200 e sui 500 metri e già impegnata nei raduni della nazionale maggiore.

Ci ha provato fino all’ultimo anche Jacopo Sorzini, autore di due ottime prove con un sesto posto sui 200 metri ed un’ottava piazza sui 500 metri nella categoria Junior. Nella stessa categoria Jonathan Allen si è classificato al primo posto nella finale b dei 1000 metri ed al nono in quella dei 500 metri. A concludere il quadro delle gare di selezioni la settima piazza di Giacomo Combi tra gli Under 23. Non erano in gara per la maglia azzurra ma hanno dimostrato che potranno giocarsela nei prossimi anni Rebecca Barbieri e Giovanni Penasa. Nella categoria Ragazze, è stata strepitosa la prova di Rebecca Barbieri, prima classificata sui 1000 metri e terza sia sui 200 che sui 500 metri. Mentre al maschile Giovanni Penasa ha conquistato un interessante sesto posto nella finale del K1 1000 metri e un secondo posto in finale B sui 500 metri.

Giovanni Vescovi


Leggi anche...

Pallavolo - I risultati

Canottaggio - Terza prova di coppa del Mondo: il CUS Pavia c'è

Tiro con l'arco - Gargioni primo ai Campionati Regionali

Scherma - Il CUS è settimo ai Campionati Italiani a Squadre di spada maschile

L’Orto Botanico si apre per un giorno alla pratica del benessere a contatto con il verde