Atletica leggera – XV° Meeting giovanile città di Chiari, ancora un oro per le nostre lanciatrici Lazzaro e Tralli

Periodo di grazia per le nostre due portacolori nella categoria cadette (under 16) che sbancano anche a Chiari dopo aver fatto il pieno ai regionali una settimana fa. La lunghissima giornata di gare inizia per i nostri colori già al mattino, con una eccellente Alice Lazzaro che migliora per l’ennesima volta il suo personale nel lancio del martello da 3kg, portandolo a 47,57, prestazione che sfiora i 1000 punti tabellari (983 per la precisione). Pregevole anche l’intera serie di lanci: 1°-nullo / 2°-45,69 / 3°-46,24 / 4°-47,57 / 5°-44,65 / 6°-nullo. Questa “martellata” rafforza la sua leadership nazionale in vista dei Campionati italiani cadetti in programma a Forlì nel prossimo weekend. Campionati nei quali scenderà in pedana anche Sofia Tralli, capace come la compagna di bissare il successo nel disco. Il suo 33,71 con cui ha conquistato l’oro rimane circa 1m dietro al personal best ma la serie di lanci che le ha consentito di primeggiare è stata molto costante su buoni standard: 1°-33,71 / 2°-nullo / 3°-31,18 / 4°-24,28 / 5°-32,17 / 6°-31,41. A margine delle prestazioni delle atlete è significativo il fatto che i loro tecnici siano due giovani avviati da poco tempo alla carriera da allenatori, Edoardo Gatti per Sofia e Davide Farina per Alice.
Degne di nota anche le prestazione dei mezzofondisti Pietro Losio e Lucia Piccio, impegnati nei 1000 metri. I due giovani atleti ora liceali, oltre alla passione per il nostro sport e buone doti sportive, hanno come denominatore comune anche il fatto di provenire dalla stessa scuola secondaria, la Casorati di Pavia nella quale insegna il loro tecnico Marcello Scarabelli. Con la scuola è attiva infatti da qualche anno una collaborazione fattiva che permette ai ragazzi di avvicinarsi al mondo dell’atletica tramite il Cus Pavia. Reduci anche loro dai regionali cadetti di Casalmaggiore, nei quali avevano ben figurato, hanno corso per la prima volta i 1000 con la nostra divisa dopo le esperienze scolastiche. Lucia ha vinto la prima serie in 3’23″45 classificandosi al 10° posto totale, Pietro ha abbattuto il muro dei 3′ sfiorando la vittoria della sua serie con 2’59″75, 26° su 60 atleti in una gara di alto livello dove ben in 28 hanno corso in meno di 3’00.

Marcello Scarabelli


Leggi anche...

Canottaggio - Campionati Regionali 2020

Atletica leggera - attività assoluta