Sciabola, prova di qualificazione zona Nord

Gli sciabolatori del CUS hanno partecipato, lo scorso Sabato, alla prova di qualificazione interregionale che si è svolta a Gerenzano (VA). La qualificazione di zona garantiva l’accesso alla seconda prova open nazionale, che si svolgerà dal 27 al 29 Marzo a Caorle, per tutte le sei armi.
Purtroppo nessuno degli atleti gialloblu in gara ha centrato la qualificazione. Le migliori prestazioni sono arrivate da Daniele Savio, 52° nella prova maschile, e da Anita Fraccaro, 26° nella gara femminile. Per entrambi l’eliminazione arriva nell’incontro di eliminazione diretta che avrebbe garantito il pass per la prova nazionale.
Stop ai gironi, invece, per gli altri sciabolatori pavesi: Dario Agnoletti chiude al 73° posto, seguito dai giovani Andrea Rovera (75°) e Davide Berto (79°).
Per gli sciabolatori Under 17, Anita, Andrea e Davide, l’occasione per rifarsi arriverà già nel prossimo weekend, con la seconda prova nazionale riservata alla categoria cadetti. In contemporanea si svolgerà anche la prova cadetti di spada, nella quale sarà impegnata, tra gli altri, Sara Greppi. Sara ha partecipato a un allenamento CAF federale svoltosi a Bergamo lo scorso Sabato, al quale è stata convocata insieme alle migliori spadiste lombarde della categoria cadetti per un allenamento in preparazione della gara nazionale.

Giacomo Dacarro


Leggi anche...

Atti del Convegno del Panathlon - Club di Pavia

Torneo Intercollegiale di Basket maschile 6^ giornata

Canoa Discesa: a Valstagna raduno e primo test della stagione

Rugby Serie C maschile – 9^ giornata

Rugby serie A femminile: Rocce espugnano lo stadio Carlini di Genova

Inizia forte la stagione indoor dei gialloblu: personali per i maschi e 3° posto per Polotto nel salto in alto

Premiate Martina Gambuzza e Laura Morandotti alla festa della Fidal Provinciale

Riparte l’attività schermistica