Rugby Serie C maschile – 7^ giornata

CUS PAVIA – Amatori Genova  18 – 3 (mete 2-0)

Seconda giornata di ritorno, ed ultima esibizione del 2019 al Cravino per le truppe del comandante Cozzi. Di fronte, i ragazzi dell’Amatori Genova, già sconfitti all’ andata al termine di una partita piuttosto equilibrata. Le condizioni meteo sono in linea con la stagione: freddo, umido ed una sottile pioggia intermittente. Alcune novità, come ormai è consuetudine, nel XV iniziale: tra tutte segnaliamo l’esordio in maglia Cus di Giuliani, anch’egli reduce dall’esperienza nella franchigia U18. Si comincia come meglio non avremmo potuto sperare: dal nostro kick off gli ospiti provano ad avanzare alla mano e poi optano per un calcio di liberazione. L’esecuzione non è eccelsa e l’ovale viene raccolto da Brandani, che ovviamente non esita a contraccare, si infila nella mal posizionata difesa avversaria e sigla il 5-0. Conversione di Cazzamali e 7-0. Continuiamo a premere, ma ci manca la freddezza per centrare il bersaglio grosso contro un avversario che sembra in difficoltà. Dobbiamo quindi affidarci al piede di Cazza per allungare sul 10-0. Sembra tutto troppo facile – sembra, appunto – ed infatti, causa alcune gravi imprecisioni nelle prese al volo e nei calci di liberazione, permettiamo ai liguri, che mai si sono persi d’animo, di prendere il controllo delle operazioni. Si stabiliscono nella nostra metà campo e fatichiamo ad allentare la pressione. La determinazione degli ospiti viene premiata dalla punizione che permette loro di accorciare sul 10-3. Non sfruttiamo un paio di occasioni favorevoli, e gli ultimi minuti del primo tempo sono un vero e proprio assedio nei nostri 22. La difesa corpo a corpo è efficace, riusciamo a respingere ogni tentativo di sfondamento e a mantenere inviolata l’area di meta sino alla fine della prima frazione. Dopo pochi minuti dalla ripresa è ancora Cazzamali che allunga sul 13-3 con un piazzato. Errori ed imprecisioni continuano ed il gioco è molto frammentato. Col passare del tempo, gli sforzi degli Amatori per rientrare in partita si affievoliscono e proviamo quindi a chiudere definitivamente la contesa. Ci riusciamo a meno di 10 minuti dal temine. Bel calcetto a scavalcare di Marconi, Brandani è il più veloce ad arrivare sull’ovale, se lo allunga ancora col piede ed è il primo a schiacciarlo in area di meta. 18-3. Cerchiamo di incrementare ulteriormente il vantaggio, ma il punteggio non cambia più. Partita discreta, tanti, troppi errori nel trattamento del pallone ci hanno impedito di sviluppare gioco. Molto bene gli avanti, mentre i trequarti sono apparsi un po’ sottotono rispetto ad altre occasioni. Encomiabile la difesa, a tratti veramente esaltante. Roberto Bob Zambianchi e Federico “il Turco” Casali i Men of  the Match. Prossima partita, ultima dell’anno, domenica 22 a Savona, dove dovremo provare a rifarci della sconfitta subita a Pavia. Forzalapavia!

Luca Brandani

Cus Pavia: Brandani, Anzoli, Ferrari Trecate, Marconi (V), Zucchetti, Cazzamali, Giglio (C), Casali, Repossi, Giuliani, Inama, Speranza, Zambianchi, Corbascio, Blasigh. A disp: Tavaroli, Bancora, Magni, Gioia, De Marco, Gobbo, Chiudinelli. All: Cozzi.

Amatori Genova: Barabino, Tiache, Gargiullo (C), Panizza, Marshallsay, Sacchini, Colloca, Benveduti, Rattazzi, Bia, Bedocchi, Caruso (V), Bruzzone, Caponetto, Della Valle. A disp: Orlandi, Morè, Parodi, Chervisari, Ferrando, D’Onofrio, Palomba. All. Sacchini

Primo tempo: 1’ meta Brandani tr. Cazzamali, 10’ cp Cazzamali, 29’ cp Barabino. Secondo tempo: 3’ cp Cazzamali, 32’ meta Brandani.

Classifica: Classifica: Cus Pavia 24 (giocate 6), Savona 18 (4), Amatori Ge 20 (4), Union Riviera 4 (5), Pro Recco 0 (5)


Leggi anche...

Segreteria - Chiusura Natalizia

cus pavia archery

Tiro con l'arco: buoni risultati nel weekend

Rugby Serie A Femminile: successo delle Rocce contro il Biella

Canoa Discesa: Mathilde Rosa vince la Coppa del Mondo

Torneo Intercollegiale di Basket femminile 5^ giornata

Rugby serie A femminile: Rocce travolgono il Tortona sul campo di casa