Rugby Serie A femminile – Le Rocce cedono in casa contro il Monza

SERIE A FEMMINILE RUGBY XV: Chicken CUS Pavia – Rugby Monza 1949 3-16

In una domenica piovosa sul campo del Cravino si è interrotta la scia positiva per le Rocce del Chicken CUS Pavia, che hanno perso il derby contro le Ringhio di Monza. Da calcio d’inizio le monzesi si portano subito in vantaggio, prendendo alla sprovvista le padrone di casa con una meta al largo proprio al primo minuto di gioco. La reazione delle Rocce è immediata: guadagnando metri grazie agli impatti incisivi delle giocatrici di mischia, guidate dal capitano di giornata Ramadan, arrivano a presidiare a lungo i 22 avversari. L’attacco delle Rocce aggredisce la difesa avversaria con un buon ritmo ma senza riuscire a concretizzare. Il primo tempo prosegue in modo equilibrato, con frequenti cambi di possesso, senza che nessuna delle due parti riesca a prevalere nettamente sull’altra. Le fasi statiche sono incerte: c’è una buona tenuta delle mischie, ma qualche difficoltà nella conquista delle touche. Favata, mediano di mischia delle rosanere, riesce ad accorciare le distanze piazzando un calcio di punizione in mezzo ai pali, che viene però presto compensato da un piazzato per il Monza, per un punteggio parziale di 3-8.
Alla ripresa, ognuna delle due compagini torna in campo con una grande voglia di portare a casa il risultato, ma le monzesi riescono a ottenere più possesso, fattore determinante quando si gioca in condizioni meteo avverse. E’ a metà del secondo tempo, con una maul avanzante partita da una touche sui 5 metri, che le Rocce non riescono a contenere l’avanzata del pacchetto di mischia della squadra ospite, che si porta così sul 3-13. C’é ancora tempo per provarci ma le rosanere, pur cercando di recuperare possesso, non riescono ad essere abbastanza efficaci in attacco. Un altro calcio di punizione piazzato in mezzo ai pali dalle monzesi, cambia di poco il risultato, portando al punteggio definitivo di 3-16. Nonostante la delusione per la sconfitta, la sensazione che permette alle ragazze dei coach Villa e Onuigbo di uscire dal campo a testa alta è quella di non essersi risparmiate, e di aver combattuto per tutti gli 80 minuti senza aver concesso situazioni facili alle avversarie.
Nominata migliore in campo per la squadra di casa è il numero 8 Ilenia Franchi, che si aggiudica l’ormai consueto “MeeticA Roccia of the match”, grazie ad una prestazione di altissimo livello.
Così come questo match, anche il prossimo, contro il CUS Milano, sarà valido per la classifica del Trofeo Sforza, conteso tra le quattro squadre dell’area milanese. Ma prima, per le Rocce sono previste ben tre domeniche di pausa, che dovranno essere sfruttate per prepararsi al meglio per la prossima sfida.

Arbitro: Naima Annoni
Parziale: 3-8

Formazione Chicken CUS Pavia:

Bruschi (32′ pt Santagostini), Ramadan, Turolla, Pinetti (31′ st Beltramin), Bertocchi V, Bertocchi M (39′ st Fumagalli), Villa (34′ pt Simbula), Franchi, Favata, Nascimben, Cabrini (4′ st Fatemi), Balsamo, Sandrucci, Bartoli (25′ st Rapalli), Biatel. A disposizione: Lombardo, Russo
Allenatori : Villa, Onuigbo. Direttore Tecnico: Santa Maria

Formazione Rugby Monza 1949:
Barazzetta, Ascione, Bettolatti, Pagani, Rimoldi, Cavalca, Locatelli, Elemi, Barachetti, Calini, Boghi, Severgnini, Allaria, Finazzi, Salerio. A disposizione: Pavlovic, Tejada Hichez, Pampuri, Viganò, Pascale, Turrisi, Quadri, Vivaldi
Allenatori: Tarenzi

Classifica Serie A femminile – girone 2: Chicken CUS Pavia 15, Monza 1949 13*, CUS Milano ASD 6, Le Mastine Parabiago 5, CUS Genova 5*, Lions Tortona 5*, Biella Rugby Club 0* (* una partita in meno)

a cura di Angelica Simbula
Foto di Martina Rossignoli


Leggi anche...

Scherma – Prima prova regionale Gran Premio Giovanissimi di spada

Corsa ad eliminazione edizione "Nine": Carrà e De Caro si riconfermano campioni

Rugby Serie C maschile - 3^ giornata