Zaliani quinta classificata e Scrivano ottava ai Regionali di Gorle

Conquistano con pieno merito la finale regionale tra gli Under 14 anni due atlete in rosa del CUS Pavia Scherma la spadista Alice Zaliani e la sciabolatrice Sara Scrivano e loro prestazioni sono state le migliori tra i sedici pavesi in gara. Al Pala Gorle si è svolta la terza prova del Campionato Regionale Under 14, ultima competizione prima del Campionato Nazionale, il Gran Premio Giovanissimi che si terrà a Riccione dal 15 al 21 maggio. La Sala di Scherma del CUS Pavia, con il maestro Federico Meriggi, ha portato in gara tra gli Under 14 lombardi undici spadisti, esattamente quattro ragazze e sette maschi, seguiti a bordo pedana dagli istruttori Matteo Beretta, Francesco Malvezzi e Federico Bollati. Mentre la Scuola di Sciabola del CUS Pavia Scherma, con listruttore Alessio Esposito, ha mandato in gara cinque atleti, due ragazze e tre maschi.
Il risultato migliore dopo la due giorni al Pala Gorle viene dall’eccellente quinto posto di Alice Zaliani, per la prima volta premiata con una coppa ai Regionali grazie al quinto posto finale, conseguito dopo quattro vittorie nelle qualificazioni, la vittoria nel Main Draw per 10 a 7 sulla cremonese Sara Miraggia, prima di finire la gara davanti alla futura seconda classificata, la mangiarottiana milanese Gaia Leocata. La gara è stata vinta dalla milanese Matilde Notarbartolo, con in evidenza anche la seconda cussina in gara, Alice Saba, che termina al 14° posto, ad un passo dalla coppa riservata alle prime otto classificate, dopo le vittorie sulle spadiste Alessia Rastelli di Varese, Valeria Lantelme della Mangiarotti Milano e su Serena Rebosio di Bresso, prima di venire eliminata da Dorotea Tarantini di Sesto San Giovanni. Un buon livello tecnico nella gara delle Allieve di Spada Femminile, con 80 schermitrici nate nel 2005, e con la spadista gialloblu Anna Luviè in un momento di crescita che la porta al 29° posto.
Una cussina in gara anche nella Spada Giovanissime, nate nel 2007, Sofia Brunetti al 30° posto. La prova di spada categoria Allievi, nati nel 2005, ha visto in gara ben 120 schermidori; al 15° posto Tommaso Bonalumi, Nicolò Simonini al 42° posto, Luca Frignocca e Antonio Dedi, rispettivamente in 48° e 49° posizione finale. Paolo Bellotti termina al 74° posto. Nella categoria Giovanissimi di spada maschile, nati nel 2007, ha gareggiato il cussino Andrea Gazzoli, al 42° posto finale. Francesco Frignocca nella categoria Maschietti ha ottenuto con il 30° posto. Meritata soddisfazione per l’istruttore Alessio Esposito, responsabile della Scuola di Sciabola del CUS Pavia Scherma, che ha portato ai Regionali cinque sciabolatori e per la prima conquista di una coppa ai Regionali Under 14 grazie all’ottavo meritato posto della sciabolatrice Sara Scrivano nella Categoria Allieve, nate nel 2006.
Per la sciabolatrice sono da menzionare le probanti vittorie su Anna Trevisanut di Arcore e su Amalia Bascaran della Pro Patria di Milano, prima di essere fermata dalla monzese Elisa Ciscato, che chiuderà al secondo posto. Bene anche la pavese Aurora Spada, all’11° posto. Due sciabolatori cussini in gara anche nella categoria Maschietti, nati nel 2008, dove ha vinto Andrea Tribuno della Società del Giardino di Milano. Vicini nel piazzamento finale i pavesi Diego Ripamonti, all’11° posto finale e al 13° posto Erik Sgambato. Promettente anche l’11° posto finale per lo sciabolatore gialloblu Giacomo Gardinali nella competizione per i nati nel 2007, nella categoria Giovanissimi.

Gianandrea Nicolai


Leggi anche...

Rugby Under 18 - Girone regionale

Canottaggio: prime medaglie

Rugby Serie C maschile

Oro per Anastasia: la terza gara dei ragazzi di arrampicata

Torneo Intercollegiale di Pallavolo femminile

Rugby Serie A femminile: sconfitta di misura a Monza