Rugby – Serie C maschile: Fase interregionale Promozione – semifinale di ritorno

Rugby Rho – CUS PAVIA  38-10 (mete 6-1)

Niente da fare. Purtroppo la speranza di proseguire il cammino verso una possibile promozione (la strada sarebbe stata ancora molto lunga e impervia) si infrange contro la dominante mischia di Rho. Le sensazioni positive maturate nel secondo tempo della gara di andata vengono confermate da un inizio brillante da parte della Banda Cozzi. La trasmissione del pallone veloce e precisa, il gioco al piede efficace ed una touche performante permettono ai nostri di mantenere il controllo delle operazioni quasi costantemente nella metà campo avversaria. Dopo alcune fasi avanzanti è bravo Amicucci a trovare il varco tra due difensori e a servire Brandani sulla fascia; accelerazione di quest’ultimo che supera due avversari e poco prima della linea di meta scodella un lob al sempre pronto Anzoli che raccoglie e deposita in meta. Marconi non sbaglia e siamo 0-7. Il copione non cambia sino al primo decisivo episodio della gara: veloce azione alla mano e, come un fulmine a ciel sereno, arriva l’intercetto che trova i cussini incapaci di reagire. Corsa solitaria che si conclude in mezzo ai pali e punteggio in parità. 7-7. È un brutto colpo per i nostri, che sono ovviamente demoralizzati, ma malgrado il ritrovato entusiasmo dei padroni di casa la partita rimane in equilibrio. Con il passare dei minuti, però, la pressione biancorossa aumenta ed eccoci alla prima temuta mischia sui nostri 5 metri. Il risultato non è differente da quanto già visto più volte nella partita di andata. Meta e punteggio sul 14-7. Si ributtano avanti i gialloblu e riescono ad ottenere un calcio di punizione che Marconi converte per il 14-10. Siamo sul finire del tempo ed i nostri sono a contatto e in attesa di ricevere il calcio di ripresa del gioco che potrebbe dare l’ultimo possesso della prima frazione. I ragazzi di Rho sono però bravi a recuperare l’ovale, a mantenerne il possesso, e dopo alcune fasi a realizzare la meta del 21-10.
Il secondo tempo vede ancora un sostanziale equilibrio. Riescono, i nostri, a rendersi pericolosi in più di un’occasione, ma manca sempre il guizzo finale per concludere. Il finale di partita, complice anche l’inferiorità numerica per un cartellino giallo, è impietoso. Tre mete, tutte da mischia, rendono il punteggio pesante, forse punendo eccessivamente i nostri ragazzi per quanto visto negli 80 minuti. Onore ai vincitori, e cussini che possono uscire dal campo a testa alta. Nel complesso buona la touche, e a tratti molto bene i trequarti. Malgrado tutto, encomiabili gli avanti nelle fasi statiche, soprattutto la prima linea, che da mesi conta numerose defezioni che hanno costretto i titolari ad un autentico tour de force. È pur vero che su nove mete subite in due gare, ben sette sono arrivate da mischia. La stagione non è terminata. Ci aspettano due gare con Cernusco – eliminato da Savona, ma uscito vittorioso dal match di ritorno, che vanno onorate. Appuntamento domenica 15 al Cravino per tributare ai ragazzi i meritati elogi. ForzaLaPavia!!!

Tabellino: p.t. 7’ meta Anzoli tr Marconi; 12’ meta Dassi tr Dudley; 32’ meta Asperti tr Dudley; 36’ cp Marconi; 40’ meta Locatelli tr Dudley. S.t. 32’ meta Ribatti; 37’ meta Gattia; 40’ meta Angioni tr Destro.

Rugby Rho: Bugli, Carucci, Locatelli, Dudley, Gatti, Destro-Pastizzaro, Ribatti, Dassi, Guarnelli, Riva, Mogliano, Ricco, Capitaneo, Asperti, Giannotti. A disposizione: Stoica, Angioni, Chibelli, Gattia, Tomba, Schiavone, Carugati. All: Forte

CUS PAVIA: Brandani, Anzoli, Ferrari Trecate, Amicucci, Nicolato, Marconi, Giglio, Casali, Repossi, Silva, Inama, Negri, Zambianchi, Bianchi Gobbo. A disposizione: Blasigh, Desmet, Lemorini, Gioia, Della Giustina, Verona, Griffo. All: Cozzi.

Luca Brandani


Leggi anche...

Canottaggio - Fine settimana intenso per i canottieri

Atletica leggera - Lucia Piccio stacca il pass per i tricolori, Sofia Tralli sempre al top

Atletica leggera - Maratona delle Acque: seconda assoluta Giordana Baruffaldi

Tiro con l'arco - Due ori per Michele Gargioni

Pallavolo - Serie C femminile: conclude il campionato con una netta vittoria