Pallavolo – Serie C femminile: cedono in casa al tie-break

Elettromas CUS PAVIA – Polisportiva Solaro 2 – 3 (25-21, 20-25, 23-25, 25-22, 3-15)

Cedono in casa al tie-break Sabato 20 Novembre le giovani atlete della serie C femminile di pallavolo del CUS Pavia che, per due lunghe ore, hanno combattuto contro una squadra tecnicamente preparata e agguerrita.
Le cussine partono in difficoltà, con D’Alessandro impossibilitata a giocare. Coach Cervone decide di schierare Storace al centro. L’idea funziona e Storace dimostra ottime capacità di adattamento alla situazione di emergenza. Tuttavia, gli equilibri ancora in evoluzione della squadra gialloblu sono delicati, e ogni piccolo cambiamento è rischioso; in particolare se dall’altra parte della rete c’è una squadra come quella fronteggiata, che fin da subito dimostra di avere un servizio velenoso e vario, una difesa eccellente e un gioco decisamente veloce. Le cussine non riescono ad adattarsi alla rapidità di palla della squadra ospite e spesso lasciano gli attaccanti avversari scoperti a muro, destabilizzando la difesa gialloblù. In attacco cercano soluzioni e provano ad aggredire, ma le avversarie si fanno trovare sempre pronte; solo Cesarini spicca e riesce a incassare moltissimi punti. In crescita il servizio delle nostre giovani, che pur non essendo particolarmente efficace, è sicuramente meno falloso della partita precedente.
Nonostante le difficoltà di questa gara, la grinta e la voglia di vincere che contraddistingue le nostre ragazze si fa sentire e in ogni set le giovani atlete entrano in campo determinate. Entrambe le squadre non si arrendono, neanche su punteggi che ormai sembrerebbero scontati. La gara è equilibrata e, tra un recupero spettacolare e l’altro, non mancano i momenti di tensione che hanno portato a vincere o perdere i set per un soffio.
Solo al tie-break le Gialloblù gettano la spugna, e non riuscendo minimamente a reagire all’attacco della squadra ospite, concedono la vittoria con un punteggio che non rispecchia l’andamento della partita.
Il CUS Pavia applaude le avversarie a testa alta, conscio di aver fatto sudare questo risultato alle ospiti, ma con l’amaro in bocca, riconoscendo di non essere riuscito a esprimere al meglio il suo potenziale.
L’augurio per le nostre ragazze è che questa voglia di riscatto sia il motore che le spingerà a fare meglio nelle prossime partite, a partire da quella di Sabato 27 Novembre che le vedrà impegnate fuori casa contro Mtv Guffanti Group alle ore 20.30. Vi aspettiamo numerosi!

Annachiara Fagiolo

 


Leggi anche...

Pallavolo – Serie C maschile: il derby non sorride al CUS Pavia

Pallavolo - Sconfitte le tre Divisioni

Pallavolo – PGS femminile: partita combattuta

Pallavolo – PGS gialla maschile: bella gara contro Soi Inveruno

Pallavolo – Vincenti l'Under 16 e 18 femminile, l' Under 19 maschile sconfitta