Pallavolo – Under 19 e 17 maschile: l’Under 17 mantiene l’imbattibilità

UNDER 17 (foto)

CUS Pavia – Crazy Volley Rozzano 3-1 (25-19,23-25, 25-14, 25-23)

CUS Pavia: Romanello 13, Gvozdenovic 8, Semeraro 39, Rizzotti 9, Yamadeu 2, Bignazzi, Bosio (L), Ferrari, Bonora, Rubino, Paradiso, Cislaghi (L), Li Causi. All: Rovati-Colombo Gomez.

Terza vittoria consecutiva per i cussini della 17 maschile che, pur con qualche affanno, ottengono meritatamente i 3 punti contro i pari età di Rozzano. Trainati dalle battute di Romanello e Semeraro, i ragazzi di Rovati potrebbero ottenere una nettissima vittoria in 3 set ma si rilassano eccessivamente nel corso del secondo set quando da un comodo 19-13 si ritrovano sotto 20-24 a causa di una moltitudine di errori. La rimonta a 23-34 è vanificata però da un clamoroso errore in battuta. Dopo la ripresa il CUS torna in campo decisamente più concentrato stravincendo il 3° set e portandosi avanti 23-20 anche nel 4°. L’ennesimo black-out cussino stavolta però permette agli ospiti di pareggiare 23-23 ma sono 2 attacchi di Semeraro a chiudere definitivamente l’incontro. Da segnalare l’ottima prova del libero Riccardo Bosio, classe 2008, all’esordio assoluto in under 17. Soddisfatto mister Rovati: “Siamo un gruppo completamente nuovo, con 10 esordienti in categoria di cui 4 ragazzi che hanno cominciato a giocare a pallavolo 1 mese e mezzo fa. Stiamo attingendo anche al gruppo di under 15 che deve ancora cominciare la stagione per cui l’amalgama di squadra è ancora tutto da costruire. Non ci stiamo ponendo nessun obiettivo se non quello di far crescere i ragazzi, nel girone ci sono squadre sicuramente più attrezzate di noi ma cercheremo di vender cara la pelle con tutti, a partire da domenica in quel di Abbiategrasso.  

Abbiategrasso – CUS PAVIA 2-3 (25-22, 18-25, 26-24, 23-25, 7-15)

CUS Pavia: Romanello 13, Rubino 1, Semeraro 44, Rizzotti 12, Gvozdenovic 7, Bignazzi 2. ne: Yamadeu, Li Calzi, Paradiso, Cislaghi. All: Rovati-Colombo Gomez.

Al termine di un’autentica battaglia durata quasi 2 ore e mezza, il CUS mantiene l’imbattibilità e espugna il difficile campo di Abbiategrasso. Dopo un primo set giocato con il freno a mano a tirato e con i gialloblu sempre all’inseguimento, i pavesi sembrano finalmente prendere il possesso del gioco nel secondo quando le battute di Romanello e gli attacchi di Semeraro non lasciano scampo ai locali. Nel terzo set si gioca punto a punto ma sono 2 errori in battuta dei cussini a concedere il set ai milanesi che partono fortissimo anche nel quarto quando un vantaggio di 19-16 sembra porre fine alla striscia positiva dei nostri ragazzi. Sono ancora le battute di Romanello a fare la differenza a fovore del CUS che poi nel 5° set, grazie a uno straripante Semeraro ma anche a un’ottima difesa riescono a imporsi e a mantenere il vertice della classifica.

UNDER 19 

Zeroquattro Limbiate – CUS 3-0 ( 25-21, 25-16, 25-18)

CUS Pavia: Romanello, Carnevale, Riccardi, Semeraro, Ambrosini, Mendola , Guerrato(L), Meirano, Gvodzenovic, Rizzotti (L2). Ne: Papa, Paradiso.

Terza sconfitta in tre incontri per l’under 19 maschile nel girone di eccellenza del campionato di Milano. Nonostante un ottimo avvio (3-8) i cussini subiscono un brutto filotto su un battitore in salto locale (11-8) ma rientrano prepotentemente nel set soprattutto grazie agli attacchi di Riccardi e Semeraro (18-18). A questo punto sale però in cattedra la coppia arbitrale che con 3 decisioni alquanto discutibili penalizza i gialloblu e assegnano in pratica la vittoria del set a Limbiate. Nei restanti 2 set i locali giocano invece sul velluto e il CUS si scioglie come neve al sole. Pavia resta incollata fino a metà parziale ma la battuta di Zeroquattro scava ancora una volta la differenza per un 3-0 forse troppo severo ma che premia la squadra più forte.

Emiliato Rovati


Leggi anche...

Pallavolo - Serie C femminile: un'altra vittoria

cus pavia pallavolo

Pallavolo - Serie C maschile: trasferta complicata

Pallavolo - Under 16 e 18 femminile: due vittorie

Pallavolo – PGS maschile: sconfitte le due squadre cussine

Canoa - Mathilde Rosa vince la Maratona dell’Ardeche

Convenzione con Officina Ortopedica Pavese