Canoa – Pioggia di medaglie all’interregionale di Milano

Alla prima prova interregionale riservata alle società del Nord-Ovest la sezione canoa del Cus Pavia ha fatto incetta di medaglie spaziando dai 200 ai 1000 metri, in singolo ed in equipaggio facendo registrare una grande prova di squadra in una giornata fortemente segnata dal maltempo.

Partendo dalla categoria Ragazzi, Rebecca Barbieri ha siglato una bellissima doppietta dominando sia la prova breve sui 200 metri che quella più lunga sui 500 metri, mettendosi così al collo due pesantissime medaglie d’oro. Si è tinta del metallo più prezioso anche la gara di Giovanni Penasa (foto), che sui 1000 metri ha vinto sia la prova individuale nella categoria Ragazzi che quella in K2 Junior insieme a Jonathan Allen (a sua volta terzo in K1). Dopo il successo in K2 Jonathan e Giovanni si sono fermati invece ad un passo dal gradino più alto del podio nella prova riservata ai K4 dove l’equipaggio gialloblu, composto anche da Jacopo Sorzini e Ludovico Perotti si è fermato al secondo posto. Nella distanza più breve Jacopo Sorzini e Federico Vignati hanno vinto la gara Senior, mentre in K1 si sono classificati al secondo e al terzo posto nelle rispettive categorie. Sempre nella categoria maggiore un’ultima soddisfazione è arrivata dal K4 con la vittoria dell’equipaggio composto da Francesco Ciotoli, Giacomo Combi, Roberto Soldi e Federico Vignati. Nelle numerose gare dedicate alla Canoagiovani, bruscamente interrotte dalla pioggia incessante, la squadra Under 14 ha raccolto tre medaglie: d’oro quella di Andrea Bosatra nella specialità della canoa canadese, nel segno della tradizione gialloblu. Si sono tinti invece d’argento i 200 metri di Dario Longo tra i Cadetti A e del K2 Allievi composto da Daniele Alfano e Marco Poma. Se la Canoagiovani tornerà in gara alla fine del mese a Candia per la prima prova nazionale, tutta l’attesa si sposta ora sulla tappa di Coppa del Mondo di Szeged, in programma dalla prossima settimana, dove saranno assegnati gli ultimi lasciapassare per i Giochi Olimpici di Tokyo. Nel tempio mondiale della canoa sarà in acqua anche Mathilde Rosa, determinata a realizzare il sogno a cinque cerchi.

 

Giovanni Vescovi


Leggi anche...

Rugby - Open Day May 2021

Atletica leggera - Meeting Nazionale e Regionale

Centri Estivi 2021 – Dal 9 Giugno per un’estate piena di CUS

Pallavolo - I risultati del weekend