Ultima chance

Eccoci arrivati all’ultima regata del 2019, la seconda prova di campionato di fondo prevista sul lago di Paola, Sabaudia,  nelle specialità di quattro di coppia e otto, dopo la prima prova disputata a Varese poco più di un mese fa. Il CUS Pavia schiera per questo evento due soli equipaggi, gli unici due in grado di lottare per la vittoria del titolo di fondo avendo già gareggiato nella prima prova. I due equipaggi in questione, quattro di coppia assoluto e under 23 arrivano a questa gara con due condizioni completamente diverse: il quattro assoluto infatti dovrà vincere la prova con più di 10 secondi di scatto rispetto all’equipaggio vincitore della prima prova, l’armo della Canottieri Gavirate, per poter reclamare il titolo di Campione d’Italia; tutt’altra situazione quella del 4 under, perché grazie alla vittoria della prima prova servirà solamente riconfermati per ottenere il terzo titolo italiano dell’anno.
In bocca al lupo quindi a Salvatore Giardino, Francesco Molinari, Stefano Ciccarelli, Giacomo Broglio, Tommaso Molinari, Lorenzo Fois, Gianluca Cassarà e Davide Iacuitti per questo weekend denso di emozioni!

Giacomo Broglio


Leggi anche...

Scherma: i risultati del weekend

Torneo Intercollegiale di Basket maschile 4^ giornata

Rugby Serie C maschile - 6^ giornata

Torneo Intercollegiale di Basket femminile 3^ giornata

Multisport - Karate dai 7 ai 12 anni