Rugby Serie C maschile – 4^ giornata

CUS PAVIA – Union Riviera 43-0 (7-0)

Si ritorna a giocare dopo una domenica di sosta. Sul fango amico del Cravino ospitiamo i ragazzi dell’Union Riviera, che hanno sinora ottenuto una vittoria ed una sconfitta. Un tiepido sole, dopo ore di pioggia ininterrotta, accompagna le squadre all’ingresso in campo. C’è voglia di rivalsa nei nostri, dopo la battuta d’arresto contro Savona, e sin dai primi minuti di gioco è subito chiaro che nulla si vuole concedere all’avversario. Il pacchetto degli avanti domina, sia in mischia che in fase difensiva, il pallone si muove veloce e le gambe dei trequarti macinano metri malgrado il terreno pesante. A conclusione di una fase di quasi totale possesso, l’ovale passa sicuro dalle mani di Marconi a quelle di Ferrari Trecate, che lo offre con i tempi giusti a Brandani che evita un primo placcaggio, scivola, si rialza e riesce a schiacciare il 5-0. Per nulla appagati, i nostri continuano a premere soffocando sul nascere i tentativi di contrattacco degli ospiti e mantenendo un netto predominio territoriale. Logica conclusione è la seconda meta di giornata: dopo alcune efficaci penetrazioni centrali il pallone arriva ancora sulla fascia sinistra a Brandani, che elude un tentativo di placcaggio e serve l’accorrente Anzoli, alla prima marcatura stagionale, per il 10-0. Provano, i liguri, ad affacciarsi nella nostra metà campo, ma la difesa non perde un colpo e riusciamo sempre a ricacciarli indietro. Molto bella anche la terza meta: giocata centrale di Marconi che serve Ravizza, anch’egli alla prima segnatura, bravo a trovare il canale giusto per arrivare a depositare sotto ai pali. 17-0 dopo la trasformazione di Marconi. Vogliono archiviare la pratica nel primo tempo, i gialloblu, e insistono nel cercare la meta del bonus offensivo. Sarà Anzoli a realizzarla, dopo aver raccolto un errato calcio di liberazione degli ospiti e aver slalomeggiato nel cuore della difesa avversaria sino all’area di meta. Marconi trasforma e fissa sul 24-0. Alla ripresa poco cambia. Ripartiamo subito forte e ribadiamo la superiorità dei nostri uomini di mischia, sia difensiva che in fase di possesso ed avanzamento, che porta alla bella marcatura di Casali, abile ad artigliare il pallone e a difenderlo fin dentro l’area di meta. 31-0. Le forze fresche dalla panchina aiutano a mantenere alto il ritmo, e malgrado qualche coraggioso tentativo dei biancoblu, non subiamo mai. Proprio da una fase difensiva è bravo Chiudinelli, chiamato nel primo tempo a sostituire l’infortunato Rossi, nella presa al volo e nel passaggio ad innescare Brandani che parte sulla fascia destra, si accentra per saltare l’ultimo difensore e deposita in mezzo ai pali il 36-0, che diventa 38 dopo la trasformazione di Marconi. Alziamo leggermente il piede dall’acceleratore e subito gli ospiti provano a riportarsi in avanti; non siamo però disposti a rinunciare allo zero nella casella dei punti subiti e la difesa vanifica gli sforzi avversari. Da un calcio di liberazione dei liguri il pallone giunge a Brandani che raccoglie al volo, sguscia nella difesa avversaria e passa a Di Marco, pronto nel sostegno e bravo a evitare il recupero della difesa: anche per lui si tratta della prima e meritata meta stagionale. Gli ultimi minuti trascorrono senza grossi sussulti, complici anche la fatica ed il campo pesante. Buona gara, mischia e touche sempre in controllo, e trequarti spesso superiori agli avversari anche sul piano atletico. Il turn-over – solo in parte determinato dagli infortuni – è reso possibile dall’ampiezza e dalla qualità della rosa a disposizione, e consente al Comandante Cozzi di avere in campo ragazzi sempre molto motivati e performanti. Salutiamo il convincente esordio di Massimo Bagnaschi ed il ritorno in campo di Thomas Negri dopo l’infortunio. Ravizza e Gobbo i Men of the Match. Domenica 24 riposo, si torna in campo l’1 dicembre a Recco. ForzalaPavia!!!

Cus Pavia: Brandani, Rossi, Ferrari Trecate, Ravizza, Anzoli, Marconi (V), Giglio (C), Casali, Mombelli, Gobbo, Speranza, Inama, Zambianchi, Bagnaschi, Blasigh. A disp: Tavaroli, Bancora, Magni, Negri, De Marco, Della Giustina, Chiudinelli. All: Cozzi

Riviera: Braccini, Gabaglio, Marasco, Pozzati, Battistotti, Ardoino, Castaldo, Novaro, Vazio, Violi, Bellifiori, Masetto, Franzi, Barbotto, Ascheri. A disp: Ferrua, Maggioli, Gandolfo, Borzone, Archimede. All: Castaldo

Primo tempo: 5’ meta Brandani; 12’ meta Anzoli; 24’ meta Ravizza tr. Marconi; 38’ meta Anzoli. Secondo tempo: 8’ meta Casali tr. Marconi, 18’ meta Brandani tr. Marconi, 27’ meta De Marco.

Classifica: Cus Pavia 15 (giocate 4), Savona 8 (2), Amatori Ge 5 (2), Union Riviera 4 (3), Pro Recco 0 (3)

Luca Brandani


Leggi anche...

Scherma: I prova giovani di spada e I prova interregionale GPG di sciabola

Il canottaggio apre le porte a tutti

Torneo Intercollegiale di Basket femminile 1^ giornata