Il CUS Pavia Scherma si aggiudica la Coppa Italia 2019 di Spada Maschile a squadre

Non si poteva chiedere un migliore inizio di stagione per gli spadisti del CUS che ad Anzio hanno battuto, con il punteggio di 45 a 43, la squadra Campione d’Italia assoluta 2018, gli spadisti milanesi della Scherma Cariplo Piccolo Teatro di Milano.
La Coppa Italia a squadre di scherma nasce come iniziativa aperta solo alle Società Schermistiche non militari. Lo scorso anno erano state le ragazze della spada cussina a pervenire alla finale e a conquistare il secondo posto, alla Festa della Scherma 2018 a Desenzano sul Garda. Ora sono i quattro spadisti pavesi: Matteo Beretta, Emilio Pili, Daniele Paletta e Luca Sala Gallini a compiere la storica impresa di portare al CUS Pavia lo scudetto tricolore e la Coppa Italia a squadre. Impresa storica perché in oltre 70 anni di storia del CUS Pavia Scherma, pur avendo ottenuto decine di titoli italiani, di presenze in nazionale, mai era arrivata la vittoria in Coppa Italia.
Questa affermazione può consentire al CUS Pavia Scherma di partecipare nella primavera 2020 alla Coppa Europa per Club delle Società Schermistiche, una sorta di Champions League con le squadre dei 44 paesi della Confederazione Europea di Scherma. Per l’Italia si sono pertanto qualificate due squadre per la spada maschile: la vincitrice del Campionato Italiano Assoluto del giugno 2019 di Palermo, la squadra dei poliziotti delle Fiamme Oro di Roma, e la vincitrice della Coppa Italia 2019 di Anzio, appunto il CUS Pavia Scherma. La moderna struttura del Chris Cappell College di Anzio ha visto succedersi le sei finali della Coppa Italia 2019; la prova di Spada Maschile a Squadre è stata l’ultima e anche la più serrata per il minimo divario del punteggio finale, la più combattuta con alternanza di vantaggi tra le due squadre lombarde. La finale si svolge in una prova unica, alle 45 stoccate; il capitano Matteo Beretta è stato il migliore con un totale di + 11 stoccate, Emilio Pili ha fatto valere la sua esperienza, Beretta ha poi fatto tirare il ventiduenne universitario Daniele Paletta e il diciassettenne Luca Sala Gallini.
Ad Anzio ha vinto la Coppa Italia 2019 tutta la squadra del CUS Pavia Scherma, non solo i quattro spadisti in pedana, ma lo staff, dirigenti, tecnici e atleti che portano avanti con impegno quotidiano la storia di oltre 70 anni della scherma universitaria pavese.

Gianandrea Nicolai


Leggi anche...

Campionati Nazionali Universitari di Canottaggio 2019: vince Pavia

Medaglie di Bronzo per Isabella La Marca e Irene De Caro ai Campionati Regionali Allievi