Presentato lo staff della sezione scherma per la prossima stagione

La stagione agonistica della scherma è terminata, ma è già tempo di preparare la stagione 2019/2020. Lunedì 17 giugno, nella club house del CUS, è stato presentato lo staff della sezione scherma per la prossima stagione.
Il primo a presentarsi agli atleti e ai genitori è il Maestro Gianni Muzio. Originario di Vercelli, il Maestro Muzio è stato per molti anni nello staff tecnico della nazionale italiana, raccogliendo successi nella spada e nel fioretto in tutte le maggiori manifestazioni: Olimpiadi, Mondiali ed Europei. Successivamente il Maestro Muzio è stato commissario tecnico della nazionale svizzera di spada, con la quale ha conquistato tre titoli consecutivi ai campionati europei (al maschile) e numerose altre medaglie individuali e a squadre. Gli spadisti saranno seguiti, oltre che dal Maestro Muzio, da Matteo Beretta e da Jacopo Rutigliano. Matteo Beretta è da molti anni atleta e istruttore del CUS Pavia, mentre Jacopo Rutigliano, che come Beretta è istruttore nazionale alle tre armi, proviene dalla scuola di Vercelli. Jacopo è anche fisioterapista, una competenza in più che potrà sicuramente rivelarsi utile agli atleti della sezione.
Il piano dello staff della spada è chiaro: lavorare con un metodo condiviso e con allenamenti organizzati al meglio, per consentire a tutti gli atleti di esprimere al massimo il proprio potenziale.
Il settore sciabola della scherma pavese è stato avviato due stagioni fa dall’istruttore regionale Alessio Esposito e conta già una trentina di atleti. Alessio ha avviato con successo i corsi per gli sciabolatori di tutte le età e qualcuno giustamente scalpita per raggiungere grandi risultati: la sfida per Alessio è lanciata!
Lo staff delle due armi non lavorerà per compartimenti stagni: il gruppo dei tecnici lavorerà con un progetto condiviso, avvalendosi anche della collaborazione di Simone Fratto, laureando in Scienze Motorie, come preparatore atletico. Simone seguirà spadisti e sciabolatori nella preparazione fisica, seguendo le indicazioni degli altri tecnici per costruire un metodo di lavoro adatto alle esigenze degli schermidori.
Lo staff della sezione scherma sarà completato, per la parte dirigenziale, da Giacomo Dacarro come responsabile di sezione e da Emilio Pili come responsabile finanziario. La sala scherma è già stata risistemata e, grazie al contributo del nostro sponsor Alpas, le otto pedane sono perfettamente operative con un impianto elettrico recentemente revisionato. È tutto pronto per ripartire e l’appuntamento per tutti, schermidori vecchi e nuovi, è al Palacus!

Giacomo Dacarro


Leggi anche...

Campionati Italiani Allievi: De Caro e Barbieri demoliscono i personali

Canottaggio: ultimi colpi

IX Trofeo Ciffonauti Memorial Marietto