Esordio vincente per lo sciabolatore Chiappini

Tre sciabolatori Under 10 del CUS Pavia Scherma, guidati dall’istruttore Alessio Esposito, hanno fatto esordio nelle competizioni: sono Lucia Palmitessa, che ha appena compiuto dieci anni il due marzo, con i compagni di allenamento Alessandro Chiappini e Alessandro Spini, entrambi classe 2010, con nove anni ancora da compiere. La FIS – Federazione Italiana Scherma non consente lo svolgimento di competizioni agonistiche ufficiali per gli Under 10, ma promuove a livello regionale degli eventi, senza classifiche finale, che hanno tutte le altre caratteristiche delle gare tradizionali. Nella giornata di sabato 16 marzo il Palasport di Sedriano si è affollato con i più giovani schermidori Under 10 delle Società Schermistiche Lombarde; l’organizzazione della giovane Società ES – Escrime & Sport di Rho ha favorito l’amicizia tra i giovanissimi atleti, gli allenatori, gli arbitri e i genitori. Per il CUS Pavia Scherma il migliore, anche se ricordiamo che le classifiche sono bandite negli Under 10 e ciascuno riceve una medaglia di partecipazione, è risultato lo sciabolatore Alessandro Chiappini con sette vittorie al proprio attivo e soprattutto un bagaglio tecnico, composto non solo da attacchi diretti, ma anche da buone parate e risposte; il secondo sciabolatore esordiente a Sedriano con i colori gialloblu del CUS Pavia è stato Alessandro Spini, che solo a fasi alterne ha trovato la giusta misura davanti ai primi avversari in pedana. Senza paura si è subito presentata la sciabolatrice cussina Lucia Palmitessa, classe 2009, che ha raccolto quattro vittorie anche contro le più esperte pari età di Varese e di Cremona. Per la Scuola di Sciabola del CUS Pavia Scherma il vivaio è una concreta realtà, ma l’impegno agonistico più impegnativo sarà mantenere la Serie B1 con la squadra cussina, che sarà in gara dal 26 al 28 aprile ad Adria, in provincia di Rovigo, nel Campionato Italiano a squadre. Per il Direttore Tecnico del CUS Pavia Scherma, maestro Federico Meriggi, il compito di selezionare le quattro migliori lame cussine nella sciabola per affrontare le agguerrite compagini della Serie B1.

Gianandrea Nicolai


Leggi anche...

Canottaggio: esperienza e gioventù

Nella Tana del Geco per la penultima gara del circuito “Presa in giro”

Francesco Leone si conferma tra i migliori Under 20

Ottime prestazioni delle lanciatrici

Torneo Intercollegiale di Pallavolo femminile