Trofeo dei Collegi – Torneo di Calcio a 11: Maino e Spallanzani a punteggio pieno. Torneo di Pallavolo femminile: vittorie di S. Caterina, Castiglioni e Nuovo

Martedì 19 Marzo al Cassinetto si sono giocate due partite del Girone B del Torneo Intercollegiale di Calcio maschile: quella tra Borromeo e Volta e, a seguire, SpallanzaniValla.
Il primo match di giornata vedeva scontrarsi due squadre ferite e deluse: il Borromeo era reduce dall’1-0 subito in extremis dallo Spallanzani, il Volta invece dalla contestata sconfitta 2-1 contro il Golgi, campione in carica. C’erano tutti gli ingredienti per assistere ad una sfida equilibrata e divertente, ma così non è stato. O meglio, non è stato così sicuramente per i borromaici: i voltiani, infatti, sono scesi in campo con le idee chiare e una cattiveria agonistica impressionante, indirizzando la partita già nei primi 45 minuti, chiudendo 2-0 all’intervallo. La ripresa è stata ancor più drammatica per i ragazzi del Borromeo, che dopo aver preso il 3-0 al 48’, hanno subito 3 reti nei venti minuti finali di partita. Risultato finale 6-0 Volta, che si rilancia prepotentemente per un posto tra le prime del girone.
La seconda sfida, invece, ha visto scendere in campo Spallanzani e Valla, con i favori del pronostico dalla parte dei biancoazzurri, seppur non nettamente: se è vero che la fase offensiva rappresenta un problema reale per gli amaranto, è pur vero che difensivamente sono ostici da superare. Lo dimostra la strenua resistenza messa in campo contro il Golgi nel match inaugurale – giocato in un campo ai limiti dell’impraticabile – prima di subire l’uno-due dei campioni in carica che ha chiuso i giochi sul 2-0.
Dopo un approccio un po’ timido da parte di entrambe le squadre, comunque, lo Spallanzani ha progressivamente guadagnato campo, conquistando – e fallendo – un calcio di rigore poco dopo il quarto d’ora di gioco e siglando la rete dell’1-0 al 25’. L’andamento del secondo tempo non è mutato, nonostante il cambio modulo del Valla, ma la partita è rimasta bloccata sull’1-0 fino a pochi minuti dal termine, complici diverse interruzioni. All’81’ e all’88’ poi i biancoazzurri, finalisti del torneo due anni fa, hanno chiuso la pratica e fissato il risultato sul 3-0.
Invece, Giovedì 21 Marzo sono andate in scena due sfide del Girone A che hanno visto protagonisti GhislieriMaino e, a seguire, GriziottiCardano.
La prima delle due partite del Girone A ha visto affrontarsi Ghislieri e Maino, che hanno dato vita ad un match davvero gradevole, in cui è emersa già dalla prima frazione di gioco la netta superiorità tecnica e l’esperienza dei giasoniani: i rossoneri, infatti, sono andati all’intervallo sul 2-0 e hanno chiuso definitivamente la pratica ad inizio ripresa col gol firmato da Pedio. Il Ghislieri ha accorciato le distanze a fine partita grazie ad un rigore trasformato da Vesprini, n° 9 dei giallorossi, al primo gol nel torneo. Risultato finale: 3-1 in favore del Maino, che sale a quota 6 punti in classifica; fermo ad 1 punto, invece, il Ghislieri.
Il secondo incontro di giornata, invece, vedeva di fronte Griziotti e Cardano. I pluricampioni del torneo sono stati sorpresi dall’approccio aggressivo e intenso degli amaranto, che infatti hanno chiuso 2-0 la prima frazione, grazie alle reti di Semeraro e Lio. L’esperienza e la qualità dei gialloblù è poi emersa con forza nella ripresa, in particolare nelle battute finali della gara: all’84’ e all’86’, infatti, il Cardano ha prima accorciato le distanze e poi pareggiato il match grazie ai gol di Gautsch e Bertacco, uscendo imbattuto dal campo. Ancora una rimonta subita per il Griziotti, che sale a quota 2 punti in altrettanti match; 4 punti in classifica, invece, per il Cardano.
In una splendida cornice meteorologica è andato in scena Sabato 23 Marzo il recupero della prima giornata del torneo, che ha visto scendere in campo Spallanzani e Volta. Entrambi le compagini si sono presentate a quest’appuntamento in ottima forma: i biancoazzurri erano reduci dal netto 3-0 inflitto al Valla, mentre i grigioblù dall’esagerato 6-0 con cui si sono sbarazzati del Borromeo. È stato un incontro molto tattico ed equilibrato e anche parecchio intenso: non sono mancati i contatti e i cartellini, prontamente estratti dal direttore di gara. Infatti, al 42’ lo Spallanzani è rimasto in 10 uomini per l’espulsione di Di Lorenzo, in seguito ad un brutto intervento. Nonostante la superiorità numerica, però, il Volta non è riuscito ad imporre il proprio gioco e a chiudere gli avversari nella propria metà campo, anzi. È proprio lo Spallanzani a passare in vantaggio grazie ad un rigore trasformato al 60’ da Palmitano, che ha poi fissato il risultato finale sull’1-0 per i biancoazzurri. Vittoria importantissima per gli spallini, che salgono a 9 punti in classifica con 0 gol subiti; fermo a 3 punti in 3 partite, invece, il Volta.
I prossimi match in programma verranno disputati durante la settimana post-Pasqua e vedranno scendere in campo Giovedì 4 Aprile CairoliGriziotti e CardanoGhislieri, match valevoli per il Girone A.

Per quanto riguarda, invece, l’Intercollegiale di Pallavolo femminile a chiudere la prima fase del torneo sono stati BorromeoMaino e GolgiCardano, incontri rispettivamente dei Gironi D e B: le gare sono state giocate al PalaCUS Mercoledì 20 Marzo, a partire dalle ore 20.30.
Nella prima gara, il Borromeo ha confermato di essere la squadra meno attrezzata e più in difficoltà del Girone D: dopo la sonora sconfitta subita contro il Volta, anche contro il Maino non c’è stata partita. Le giasoniane si sono imposte 2-0 (25-13, 25-11) con una prestazione convincente, guadagnando il secondo posto in classifica. Primo il Volta, ultimo il Borromeo.
Il secondo match, tra Golgi e Cardano, decideva invece le sorti del Girone B: anche in questo caso, fin dalle prime battute dell’incontro, si è vista l’ampia differenza tecnica e fisica tra le due compagini. Il Golgi, infatti, ha imposto subito il proprio ritmo, martellando e mandando fuori giri le gialloblù: 2-0 il risultato finale in favore delle biancoverdi, che chiudono così al primo posto. Secondo il Ghislieri e terzo il Cardano.
Per quanto riguarda invece gli altri due gironi ricordiamo la classifica finale: Santa Caterina, Valla e Spallanzani la classifica del Girone A; Nuovo, Castiglioni e Griziotti quella del C.
Lunedì 25 Marzo è iniziata la seconda fase del torneo, con i tre match seguenti che si sono disputati al PalaCUS a partire dalle ore 20.30: Santa CaterinaGriziotti, del Girone E; CastiglioniBorromeo, del Girone F e, infine, NuovoSpallanzani del Girone G.
Il primo incontro di serata ha rispettato tutte le aspettative, che vedevano strafavorita il Santa Caterina – che fin qui ha sempre vinto – a discapito del Griziotti, finora sempre sconfitto nella competizione. Il match è stato senza storia, con le gialloblù che si sono imposte per 2-0 (25-11, 25-6) sulle amaranto.
Anche la seconda gara, quella tra Castiglioni e Borromeo, si preannunciava molto squilibrata in favore delle rossoblù, viste le due sconfitte subite delle borromaiche in altrettanti match. La gara si è risolta in circa tre quarti d’ora con un secco 2-0 (25-12, 25-12) in favore del Castiglioni, che dopo la sconfitta col Nuovo nella prima giornata della prima fase del torneo, sta esprimendo un ottimo gioco e potrebbe rappresentare la mina vagante della competizione.
L’ultima partita di giornata, infine, ha visto il Nuovo battere lo Spallanzani per 2-0 (25-14, 25-14), permettendo alle gialloverdi di sognare molto concretamente il traguardo semifinale, vista le due vittorie ottenute nella prima fase del torneo. Terza sconfitta in altrettanti incontri per lo Spallanzani, che dovrà obbligatoriamente vincere l’ultimo match in programma – contro il Castiglioni – se vorrà evitare il piazzamento nelle ultimissime posizioni.
In programma nella serata di Mercoledì 27 Marzo la seconda giornata di partite di questa seconda fase del torneo, che vedrà coinvolti a partire dalle ore 20.00 VoltaCardano del Girone H, GhislieriGriziotti del Girone E e MainoBorromeo del Girone F.

Andrea Florio

Leggi anche...

Canottaggio - Regata Regionale Cadetti e Master

Pallavolo - Serie C: inarrestabili in campionato le ragazze, ma escono ai quarti di Coppa; sconfitta contro la seconda in classifica invece per la maschile

Rugby - Milo'ld Rubgy Pavia-DragOld

Scherma - Le squadre del CUS tra promozioni e conferme

Rugby – Serie C maschile: Girone promozione 8^ giornata