Scherma – Prima qualifica regionale di spada

Dopo una stagione di stop quasi completo e una stagione “di transizione”, quella che è ripartita lo scorso weekend si prospetta la prima stagione a pieno ritmo per la scherma dopo i due anni pandemici. Il primo appuntamento, come da tradizione, è la qualifica regionale di spada categoria assoluti. A differenza degli anni passati, però, la qualifica regionale dà accesso a una prova “zonale” in sostituzione della classica prova nazionale. Poco cambia: l’obiettivo della gara, al di là della classifica in sé, è entrare tra i qualificati per la prova successiva, per continuare il percorso di qualificazione verso i campionati italiani assoluti.
La squadra del CUS si presenta al primo “pronti, a voi!” della stagione con una spedizione numerosissima: sono 13 i partecipanti alla gara maschile e 9 le spadiste. Agli schermidori più esperti, con ambizioni di qualifica, si affianca un nutrito gruppo di esordienti. C’è chi è appena uscito dalle categorie under 14 e chi proprio non ha mai gareggiato, ma tutti sono pronti a fare la prima esperienza nella categoria open.
Nella gara maschile di Sabato, con più di 200 atleti in gara, nessuno dei gialloblu riesce ad avvicinare il traguardo della finale a otto. Fortunatamente, però, ben cinque degli spadisti più esperti centrano la qualificazione alla fase successiva: Matteo Beretta (33°), Corrado Robecchi (77°), Daniele Paletta (78°), Stefano Pozzi (81°) e Luca Sala Gallini (84°). Per tutti  gli altri l’appuntamento è rimandato alla seconda prova regionale, che sarà ospitata dal nostro PalaCUS nel mese di Febbraio.
Domenica sono scese in pedana le ragazze, con ben 137 partecipanti alla gara. Tra le nostre spiccano le prestazioni di Lavinia Doveri, che accede alla finale a otto e conquista un brillante ottavo posto finale e di Silvia Greco (14°), eliminata alle porte della finale proprio dalla compagna di sala. Entra tra le qualificate anche Beatrice Banfo (29°).
Saranno quindi otto i portacolori gialloblu alla prima prova zonale: cinque spadisti e tre spadiste. Questo, insieme alla grande partecipazione alla prima gara di stagione, è sicuramente il dato più incoraggiante per il nostro staff.

Giacomo Dacarro


Leggi anche...

Rugby serie C maschile - Ottima partenza

Tiro con l'arco - terzo posto per Daniele

Atletica leggera - I risultati

Atletica leggera – I risultati

Atletica leggera - I risultati

Tiro con l'arco - Gargioni migliora il suo record personale

Pallavolo - torna la Serie C Femminile al CUS Pavia

Canoa discesa - Mathilde Rosa è campionessa Europea

Atletica leggera - Pista e Strada, ecco gli ultimi risultati