Canoa – a Milano il Cus è protagonista

Chiamati all’Idroscalo di Milano per le selezioni della nazionale italiana ed i Campionati italiani di fondo, la sezione canoa ha vissuto un fine settimana Pasquale denso di sfide e di traguardi importanti. Chiamate a riconfermarsi in nazionale dopo un inverno fatto di lunghi raduni in Sicilia, Mathilde Rosa ed Elena Ricchiero si sono confermate ad altissimi livelli con una bella prova nel K1 500 metri che le ha viste tagliare il traguardo rispettivamente in quarta e quinta posizione guadagnando così la convocazione al raduno di Mantova e la maglia azzurra per la gara internazionale di Milano in programma dal 25 aprile. I buoni piazzamenti di Jonathan Allen – ottavo sui 1000 metri – e Jacopo Sorzini – sesto sui 200 metri –  lasciano ben sperare in vista delle prossime selezioni Juniores che andranno a comporre la squadra nazionale under 18.
Al termine delle gare di velocità, è stata la volta dei Campionati italiani di fondo sulla distanza dei 5000 metri dove la squadra dell’allenatore Daniele Bronzini ha conquistato due titoli italiani assoluti e due titoli non militari. Ad aprire le danze è stata Elena Ricchiero nel K1 Under 23, a cui è seguito il titolo di Riccardo Novella nella paracanoa. Hanno invece vinto il titolo non militare Mathilde Rosa – terza classificata nel finale in volata del K1 Senior fermminile – ed il K2 formato da Davide Marzani e Matteo Arzani, secondi classificati al termine di una gara da incorniciare. Tra i più giovani sono state di spessore le tre medaglie d’argento individuali di Rebecca Barbieri (K1 Ragazze primo anno), Giovanni Penasa (K1 Ragazzi primo anno) e Jonathan Allen (K1 Junior) che ancora una volta hanno messo in mostra tutto il loro talento sulle lunghe distanze. A chiudere il quadro dei risultati il quinto posto del K4 Under 23 con Andrea Bernardi, Francesco Ciotoli, Giacomo Combi e Roberto Soldi ed il decimo posto del K2 ragazzi di Alberto Belloni e Ludovico Perotti.

Giovanni Vescovi


Leggi anche...

Pallavolo - I ragazzi dell'U19 maschile conquistano il primo posto del girone