Scherma – seconda prova nazionale cadetti

Lo scorso weekend ha visto impegnati gli schermidori under 17 del CUS nella seconda prova nazionale di categoria. Gli sciabolatori hanno gareggiato a Roma, mentre per la spada la gara si è svolta a Bergamo. Nella sciabola maschile, Andrea Rovera e Davide Berto hanno concluso la gara al girone eliminatorio, chiudendo rispettivamente in 122° e 139° posizione. Eliminazione amara ai gironi anche per Anita Fraccaro nella gara femminile. Una vittoria e ben quattro sconfitte 5 a 4 per Anita, che vede sfumare di pochissimo il passaggio del turno e si ferma in 92° posizione.
Nella spada la delegazione gialloblu è stata tutta al femminile, con tre atlete in gara. Dopo un buon girone, arriva lo stop al primo turno di eliminazione diretta per Anna Luviè (225°) e Matilde Maggi (162°). La migliore delle nostre è Sara Greppi, che passa il primo turno di eliminazione, ma si ferma al secondo, chiudendo al 96° posto la sua gara.
Il prossimo appuntamento per la categoria cadetti (sia per la spada che per la sciabola) sarà ad Adria a fine Aprile con la coppa Italia, ultima prova utile per qualificarsi alle finali nazionali di categoria.

Giacomo Dacarro


Leggi anche...

Torneo Intercollegiale di Basket maschile 7^ giornata

Rugby serie A femminile: arriva la quarta vittoria consecutiva per le Rocce

Bene i mezzofondisti al Cross della Vernavola

Torneo Intercollegiale di Basket femminile 6^ giornata