Laboratorio Teatrale “La Bellezza Resta” per malati di Parkinson, Caregiver, Cittadini.

Nel novembre 2017, in occasione del Festival dei Diritti, è nata la collaborazione tra Associazione Pavese Parkinsoniani ONLUS, Antigone Pavia APS e i Musei Civici del Castello Visconteo di Pavia.  Quest’ultimi hanno offerto le splendide location (gipsoteca e pinacoteca) perchè ospitasse il  primo laboratorio di teatro sociale rivolto a malati di Parkinson di Pavia, che ha portato in scena    già due splendide performance teatrali aperte alla cittadinanza.

Con il termine “Teatro Sociale” si fa riferimento ad un vasto arco di esperienze teatrali che hanno come protagonisti gruppi di persone che vivono in una situazione di marginalità e che avvengono e si sviluppano “fuori dal teatro”, in contesti e tempi non convenzionalmente teatrali, definendosi piuttosto come espressione e interazione di persone, gruppi e comunità.  Interazione che abitualmente manca ai malati di Parkinson a cui risulta difficile – per vergogna, stigma sociale, scarsa conoscenza della malattia – uscire di casa, andare a lavorare, incontrarsi con gli amici. Banalmente, svolgere tutte quelle azioni che prevedono una relazione con l’altro e che possa svelare, attraverso il corpo, la loro condizione.

Il gruppo “La Bellezza Resta”, guidato dagli operatori di Antigone e composto da parkinsoniani, caregiver, operatori sociali e privati cittadini si ritrova settimanalmente nei locali dei Musei Civici, per lavorare proprio sul corpo, sul riconoscimento e riappropriazione di ogni singola identità. Il risultato è incredibile. Il laboratorio ha fatto nascere relazioni nuove rispetto al quotidiano, relazioni tra pari, in un processo di mutuo aiuto. Ha dato la possibilità alle persone malate di Parkinson di partecipare a un percorso artistico lontano dalle asettiche strutture ospedaliere o dai luoghi canonici dell’associazione.

Il riscontro positivo psicofisico è stata percepito anche dai neurologi dell’Istituto Fondazione C. Mondino che hanno sostenuto e continuano a sostenere il progetto e le “terapie complementari” come il Teatro, incentivando i loro assistiti a prenderne parte.

SABATO 7 DICEMBRE 2019, dalle 10.30 alle 12.00, riparte la terza edizione del laboratorio, presso la PINACOTECA DEL CASTELLO VISCONTEO, ed è aperta a tutti i cittadini: malati di Parkinson, caregiver, studenti, anziani, volontari, danzatori, operatori socio-sanitari e persone interessate alla bellezza, al linguaggio creativo, alle buone relazioni improntate all’inclusione e alla valorizzazione delle differenze.  Vi aspettiamo!

Lina Fortunato – Presidente APS Antigone Pavia


Leggi anche...

Ultimo titolo

I prova nazionale GPG di spada

Torneo Intercollegiale di Basket femminile 4^ giornata

Rugby serie A femminile: Rocce sconfitte nel derby tra CUS