Rugby serie A femminile: Le Rocce a valanga sul Biella

SERIE A FEMMINILE RUGBY XV: Biella Rugby Club – Chicken CUS Pavia 0 – 84

Buona la prima per le ragazze del Chicken CUS Pavia, che fanno incetta di punti sul campo di Biella nella prima giornata di campionato di Serie A femminile, quest’anno riammodernato da una suddivisione in 4 gironi territoriali. Una sorta di frenesia collettiva caratterizza i primi minuti di gioco, che sono caotici e accompagnati da ripetuti errori. Le Biellesi non vogliono concedere punti facili, ma è Russo, neo-capitano delle Rocce, a prendere la situazione in mano sbloccando il tabellino con la sua prima meta. Nonostante il livello di tensione sia un po’ lento a calare, una buona reattività e un deciso dominio nelle fasi statiche permettono alle Rocce, prima con Turolla, poi di nuovo con Russo e Pinetti, di ottenere il bonus mete entro i primi 30 minuti. Da questo momento in poi la partita è in discesa e le Rocce si sentono più libere di esprimere il proprio gioco: tornano in meta prima con Villa, poi con una doppietta di Sandrucci per un punteggio parziale di 0-37. Durante il primo tempo la squadra di casa non si è risparmiata in difesa, contendendo ogni pallone, ma alla ripresa si assiste a un quasi totale monopolio da parte della squadra ospite che, grazie a un’ottima continuità, riesce a superare il raddoppio del vantaggio: dopo la prima meta di Turolla, un’inarrestabile Sandrucci mette a punto ben 4 marcature, seguita di nuovo da Turolla, poi Cabrini, Simbula e infine Bertocchi.
La woman of the match Sandrucci evidenzia i punti di forza della prestazione: “Da parte di tutte c’è stata voglia di continuare e di sostenersi, nonostante gli errori tecnici, che comunque ci sono stati, siamo state brave ad arginarli insieme: alla fine ci siamo portate a casa un risultato più che positivo. Speriamo che questo sia il punto di partenza per portare a casa il miglior risultato possibile da questo campionato”. Positivo anche il commento del coach Villa: “Molto bene la prima uscita, si è vista la struttura di gioco sulla quale lavoriamo da inizio anno. Qualche errore di placcaggio e di gestione della palla di troppo, ma nel complesso una prova positiva contro una squadra che, al di là del punteggio, non ha mai mollato”. Da segnalare la prima presenza di Louis Onuigbo come coach al fianco di Fabrizio Villa, e l’esordio della giovane Lombardo, alla sua prima presenza in serie A.

Domenica 13 ottobre è atteso il CUS Genova sul campo di Pavia per la seconda giornata di campionato: kick-off alle 15.30.

Formazione Chicken CUS Pavia
Bruschi (st 24′ Bertocchi), Aloisio, Turolla, Pinetti, Bovio, Pinetti, Santagostini (st 1′ Nascimben), Villa (st 10′ Simbula), Franchi,  Beltramin,Russo (Cap, st 31′ Lombardo), Fatemi, Balsamo (st 1′ Cabrini), Sandrucci, Bartoli, Biatel (st 10′ Rapalli).
Allenatori: Villa, Onuigbo, Santa Maria

Arbitro: Giuseppe Cilione
Parziale: 0-37

Classifica Serie A femminile – girone 2: Monza 1949 5, Chicken CUS Pavia 5, CUS Milano 5, CUS Genova 0*, Mastine Rugby Parabiago 0, Biella Rugby Club 0, Tortona Lions 0 (* una partita in meno)

A cura di Angelica Simbula


Leggi anche...

The Day after the Student Day

Tiro con l'arco: continua la serie positiva di podi

Canoa discesa: Mathilde Rosa e Giulia Formenton quarte al Mondiale