Italia in Canoa – Pagaiando per l’ambiente – Puliamo il mondo

Sabato 21 settembre 2019 pulizia delle rive e isolotti del fiume Ticino nel tratto tra la Casa sul Fiume e l’area Vul.

La sezione canoa del CUS Pavia, in collaborazione con Lega Ambiente il Barcè, ha organizzato e partecipato ad una giornata ecologica/fluviale. Il Cus Pavia aderisce ad un progetto ambizioso della Federazione Italiana Canoa Kayak il cui obiettivo è di valorizzare in maniera determinante l’impegno della Federazione e dei suoi club in favore e a tutela dell’ambiente.

CUS PAVIA: presente!!!
CUS PAVIA CANOA: presente!!!
CIFFONAUTI: presenti!!!!

Ma vediamo cosa è successo nella giornata di sabato.
Alle ore 13.30 la cittadinanza si troverà presso la sede nautica del CUS Pavia, per essere dotata del materiale necessario per la raccolta dei rifiuti, ma i ciffonauti, alle 10.30 sono già operativi per preparare il necessario per lo svolgimento dell’attività fluviale: kayak, dragon boat, pagaie, salvagente e battelli a motore di supporto. Dato che è una giornata di festa, terminati i lavori in attesa dell’arrivo della cittadinanza, si allestisce un succulento banchetto all’insegna della condivisione, i ben noti ciffobanchetti!!!!!
Alle ore 13.30 i volontari di Lega Ambiente accompagnati dal Presidente Giovanni Fustilla, distribuiscono il materiale necessario per la raccolta dei rifiuti, vengono costituiti 3 gruppi armati di guanti, pettorine e sacchi per la raccolta rifiuti e vengono indicati i due punti di raccolta: Casa Sul Fiume e parco Vul.
Il gruppo più numeroso inizia il suo cammino pulendo la riva idrografica sinistra fino alla Casa sul Fiume, dove deposita, sui battelli presenti in loco, i numerosi rifiuti raccolti. Gli stessi partecipanti, successivamente, discenderanno il fiume con i Dragon Boat precedentemente approntati dai volontari del CUS Pavia.
Un secondo gruppo appiedato, parte alla volta dell’aerea Vul pulendo la riva idrografica sinistra fino al Ponte Coperto e, risalendo in direzione parco Vul, un tratto della riva destra. Il terzo gruppo, costituito dai canoisti del corso adulti del CUS Pavia, i ciffonauti, risale il fiume sulla sponda idrografica destra oltre il Lido e ripulisce isolotti e rive non raggiungibili a piedi. Gli stessi, successivamente, si porteranno con i loro kayak carichi di immondizia, alla Casa sul Fiume per depositare sui battelli il loro prezioso carico. Con i rifiuti raccolti si potrebbe allestire un piccolo monolocale: sedie, tavoli, sdraio, televisore, rete letto e non poteva mancare un boiler per riscaldare l’acqua calda e fare una doccia. Nel frattempo gli esperti conduttori dei dragon boat istruiscono i futuri naviganti sulle modalità di utilizzo degli stessi per far si che si possano immergere nel magico mondo fluviale (in senso figurato, si intende) Camuffati agli ignari cittadini ci sono esperti canoisti che aiuteranno nella conduzione delle lunghissime imbarcazioni.
Intorno alle ore 16 la carovana parte in direzione parco Vul:
2 dragon boat con 40 persone a bordo, circa 40 canoisti con il loro kayak e 2 battelli carichi di rudo!!!!!
Alle 17 la carovana arriva al parco Vul e si ricongiunge agli altri volontari appiedati ed al Barcè dei vogatori pavesi con il suo bel sacco di immondizia raccolto a valle. E’ impressionante vedere la montagna di rifiuti raccolti. Alcuni rifiuti molto ingombranti sono stati accumulati lungo la riva del fiume ed è stata segnalata la posizione alla ASM di Pavia che si occuperà dello smaltimento dei rifiuti. In tutto si stimano circa 500 kg di rifiuti raccolti!!!!!!!
Oggi, oltre ad avere ripulito con i volontari di lega ambiente una buona porzione delle rive del fiume Ticino, abbiamo perseguito un nostro intento, ovvero promuovere una attività sportiva sana, all’insegna del divertimento con l’obiettivo di salvaguardare gli ambienti fluviali, lacustri e marini. Oggi abbiamo coccolato il nostro bel Ticino che ogni giorno ci ospita, domani chissà!!!
Si ringrazia per la collaborazione Lega Ambiente il Barcè, l’ASM di Pavia, i volontari delle varie associazioni presenti, i vogatori pavesi, i ragazzi della Casa Satellite dell’ANFFAS e dell’associazione Annabella Special Team, la dirigenza e lo staff della sezione canoa del CUS Pavia e, naturalmente i ciffonauti.

Potete trovare numerose fotografie al seguente link: www.ciffonauti.org

Maurizio Dipietro


Leggi anche...

Chiari, 21 Settembre: 5^ Marta Andreoni nella marcia ai Campionati Regionali Cadetti

Campionato Italiano di Società