Rugby – Serie C maschile: Fase interregionale Promozione – Finale 3°/4° posto

Cernusco – CUS PAVIA   26-23 (mete 4-2)

La stagione 2021-2022 è giunta al termine. L’ultimo atto si svolge a Cernusco, dove i padroni di casa proveranno a recuperare i 5 punti di svantaggio subiti nella partita di andata a Pavia. Qualche cambio, più o meno forzato, nella rosa di Coach Cozzi, non sembra creare particolari scompensi. Nessuna fase di studio, con entrambe le squadre molto propositive. Al calcio piazzato di Marconi rispondono subito i rossoneri con una bella meta e punteggio che recita 5-3. Sono continui i capovolgimenti di fronte, ma diversi errori di passaggio e controllo non permettono di finalizzare. Nella seconda metà del tempo il predominio pavese si fa più accentuato, e per ben due volte in cinque minuti Casali trova il varco giusto nelle maglie della difesa avversaria. Marconi non sbaglia e pavesi avanti 5-17. I gialloblu sono però troppo fallosi, tanto da spingere l’arbitro, dopo alcuni avvertimenti, ad estrarre un giallo a Marconi. La superiorità numerica moltiplica il vigore dei padroni di casa che, da mischia, ottengono una meta tecnica. 12-17, punteggio sul quale si va al riposo. Il sorpasso dei Road Runners arriva con un’altra bella meta costruita con una veloce azione alla mano. 19-17. È ancora Marconi, con un piazzato, a riportare avanti i cussini sul 19-20. Purtroppo però, un altro cartellino giallo concede ai padroni di casa la possibilità – facilitata da una grave disattenzione difensiva – di marcare con una corsa solitaria. 26-20. Gli ultimi minuti si giocano nei pressi dei 22 avversari, ma alcuni errori di lancio in touche vanificano il lavoro fatto. Solo nel finale Marconi, con un altro calcio, accorcia sul 26-23. Pur con una differenza punti favorevole, le 4 mete marcate da Cernusco sanciscono la sconfitta dei nostri nella doppia sfida. Da segnalare l’esordio in seniores di Gentile, la prima da titolare di Spada ed il gradito ritorno, dopo mesi di assenza per infortunio, di Speranza.
Stagione difficile, con luci ed ombre, ma visti i due anni precedenti, è già stato un successo che si sia riusciti a portarla a termine. È stata purtroppo caratterizzata da una lunga serie di infortuni che ha molto limitato il potenziale della squadra, ma è giusto, al di là delle considerazioni tecniche, tributare un saluto a Jet, Bob, lo Zeta, Angel, il Bullo, Yuri, Lampo, Mirko, Danilo, Nicolino, Micky, lo Sbirro, Pigo, Axel, Lemo, il Saguaro, Mattia, Nick Simpa, Pata, il Turco, Tommi, Gustav, Eddy, Randall, Edo, Justin, Skipper, Michelino, Dave, Rocco, il Branda, Barletta, e a Paolino, Tizi, Peter e Nick.

Luca Brandani

Tabellino: 4’ cp Marconi; 6’ meta Cernusco; 20’ meta casali tr Marconi; 25’ meta Casali tr Marconi; 35’ meta tecnica Cernusco. S.t. 10’ meta Cernusco + tr; 25’ cp Marconi; 35’ meta Cernusco + tr; 40’ cp Marconi.

CUS PAVIA: Anzoli, Griffo, Amicucci, Marconi, Nicolato, Spada, Giglio, Casali, Silva, Suraci, Speranza, Inama, Gobbo, Bianchi, Blasigh. A disp: Papetti, Zambianchi, Gentile, Gioia, Repossi, Vacca, Del Bo. All: Cozzi.

Leggi anche...

Atletica leggera - Ai Campionati Nazionali Universitari 8° posto tra le rappresentative femminili

Atletica Leggera - Sofia Tralli Campionessa Regionale assoluta nel disco

Rugby - Campionati Nazionali Universitari Cassino 2022: settimo posto finale