Rugby Serie C Poule Promozione – 1^ giornata

Amatori Genova – CUS PAVIA 23-15 (mete 2-3)

Infelice esordio nella poule promozione per i ragazzi del Comandante Cozzi. Contro un avversario battuto due volte nella prima fase, non riusciamo a ripeterci e siamo costretti a soccombere senza neanche un punto di bonus, pur avendo marcato tre mete contro le due dei padroni di casa. L’inizio è promettente; una buona iniziativa di Brandani viene fermata a pochi metri dalla meta, dopo pochi minuti abbiamo la possibilità di muovere il tabellino con un piazzato da posizione agevole, ma l’esecuzione non è precisa. Teniamo comunque il pallino del gioco e finalmente la nostra supremazia viene premiata: pallone che si muove veloce, accelerazione di Brandani che serve Onuigbo, bravissimo a vanificare il disperato tentativo della difesa e a schiacciare nei pressi della bandierina. 0-5. Reagiscono, i liguri, e da una touche sui nostri 5 metri trovano l’abbrivio giusto per portare il pallone oltre la linea di meta: 7-5 dopo la trasformazione. Continuiamo con il nostro gioco, alternando attacchi vicino al punto di incontro a precise e veloci aperture al largo. Da una di queste il pallone arriva ad Anzoli lanciato in corsa, che non lascia scampo alla difesa avversaria e deposita il 7-10. I padroni di casa si riportano in vantaggio, ancora grazie ad una poderosa maul nata da touche nei nostri 22 e prima della fine del tempo, grazie ad un piazzato, allungano sul 17-10. La prima parte del secondo tempo è sostanzialmente equilibrata, ma è chiaro che abbiamo perso la fluidità di gioco messa in mostra nel primo tempo. Aumentano le imprecisioni nella trasmissione del pallone, e se a questo aggiungiamo una eccessiva indisciplina, ecco che la conseguenza non non può essere altro che ulteriori punti subiti. 20-10. C’è finalmente una reazione, forse più nervosa che tecnica, e riusciamo con Casali a rientrare sotto il break e a riaccendere le speranze: 20-15 e tempo a sufficienza per provare a completare la rimonta. Manca però la lucidità necessaria per finalizzare alcune potenziali buone occasioni e l’ennesimo fallo permette a Calzia, perfetto al piede, di fissare il punteggio sul 23-15. Discreti in mischia, siamo stati però piuttosto imprecisi in touche. Luci – soprattutto nel primo tempo – ed ombre nei trequarti e troppi, troppi falli commessi. Si torna in campo domenica 1 marzo a Savona con l’obiettivo di cancellare le due sconfitte della prima fase e di dare un senso a questa poule promozione dopo il brutto inizio.

Amatori Genova: Sacchini, Calzia, Barabino, Panizza, Giovenco, Palomba (C), Colloca, Gargiullo, Rattazzi, Chavez, Benveduti, Bia, Bruzzone, Caponetto, Marcellino. A disp: Orlandi, Bedocchi, Morè, Chervisari, Bomba, Tiache. All. Sacchini

Cus Pavia: Brandani, Anzoli, Ferrari Trecate, Amicucci, Tavani, Marconi (V), Giglio (C), Casali, Repossi, Onuigbo, Speranza, Lemorini, Zambianchi, Corbascio, Pirolini. A disp: Tavaroli, Blasigh, Inama, Mombelli, Giuliani, Della Giustina, Cazzamali. All: Cozzi.

Primo tempo: 10’ meta Onuigbo; 18’ m. Bruzzone tr. Calzia; 21’ m. Anzoli; 30’ m. Bia tr. Calzia; 39’ c.p. Calzia. Secondo tempo: 18’ c.p. Calzia; 25’ m. Casali; 32’ c.p. Calzia.

Luca Brandani


Leggi anche...

Arrampicata: La Presa in Giro 2020 arriva al Cus Pavia Climbing - ed è affluenza record!

Torneo Intercollegiale di Basket maschile

Atletica Leggera: Campionati Italiani Indoor Allievi - vola Monica Barbieri, 4^ nei 60 con 7”78

Atletica Leggera: alla Bruno Rossini Cross - in evidenza il Mezzofondo del Cus

Scherma: Spada – Beretta primo al Trofeo Bellini

Torneo Intercollegiale di Basket femminile