Inaugurazione dell’ Anno Sportivo Universitario 2014/15

E’ con un filmato, secondo il consueto copione che il 2 febbraio 2015 si è aperta l’Inaugurazione dell’Anno Sportivo Universitario: un breve video che in pochissimi minuti ha sapientemente mostrato tutte le sfumature dall’attività sportiva del Cus Pavia. “Lo sport è cultura – attacca Rugge – è un modello di vita e per questo desidero mostrare l’attività ed i successi del Cus Pavia. L’altra novità è AtlEtico, un premio a sport ed impegno sociale, assegnato a Leo Callone”.

Il presidente del Cus Pavia Cesare Dacarro afferma: “Tutti i giovani presenti in Aula sono esempi, per le medaglie o per l’impegno. E’ stata apprezzata la delibera del Senato Accademico che riconosce i Meriti sportivi agonistici degli studenti. L’Edisu ha rinnovato la disponibilità ad accogliere gli studenti/atleti nei collegi. I Cus italiani hanno organizzato 5.881 eventi, a cui hanno partecipato 241.834 atleti di cui 135.000 universitari, numeri che pongono il CUSI a livello della dodicesima città italiana”. Dacarro conclude la sua relazione ricordando i principali risultati sportivi conseguiti fra cui spiccano quelli ottenuti a livello internazionale dalla canoa e dal canottaggio che “nel 2014 ha finalmente riportato a Pavia anche il Trofeo della Pavia – Pisa, regata che quest’anno ospiteremo sul Ticino”. L’intervento del Presidente del CUSI Lorenzo Lentini è preceduto da un filmato sulla storia dello sport universitario. Quindi Lentini illustra le linee guida del progetto Camminare Insieme “Il progetto si divide in tre sezioni: Camminare con lo sport, Camminare con la salute, e Camminare con i tempi.” Con Camminare Insieme in CUSI intende indicare un nuovo paradigma grazie al quale lo sport universitario coniugherà un nuovo modello di sport che vede il benessere dell’individuo il vero fine della pratica sportiva. Luciano Buonfiglio, Vice presidente del CONI e Presidente della Federcanoa e porta il saluto del mondo sportivo nazionale ricordando come i “laureati sportivi abbiano qualcosa in più, orgoglio di appartenenza e voglia di fare bene”. Dopi i saluti della Federcanottaggio portati dal Consigliere Federale Mario Italiano, Lucio Ricciardi, Presidente Panathlon, insieme a Rugge ed a Marisa Arpesella, delegata del Rettore per lo Sport, hanno consegnato il premio a Leardo Leo Callone. “Si è distinto per i suoi meriti speciali – spiega Ricciardi – ha compiuto grandi imprese nel nuoto, fra cui l’attraversamento della Manica. Dal 2000, dopo la scomparsa del figlio Nicola in un incidente, intraprende “Bracciate per la vita” per contribuire alla costruzione di un ospedale in Guatemala”. Dacarro poi nomina un capitano per ogni sezione: Chiara Rizzi atletica, Mirko Daher canoa, Corrado Regalbuto canottaggio, Gabriele Giordano volley maschile, Federica Rescali femminile, Matteo Beretta scherma, Nicolò Rolandi tiro con l’arco e Alarico Zampori per il rugby, per consegnare il Premio Speciale all’Union Milano, la squadra di rugby che ha deciso insieme al Cus Pavia il giorno dell’incidente a Zampori di non continuare la partita. Quindi è il momento della consueta delle premiazione con i diplomi di maestria e benemerenza per i dirigenti e gli atleti cussini. La premiazione del trofeo dei Collegi si apre con la proposta di Dacarro: “Voglio proporre al Magnifico Rettore di assegnare il Coppone al Collegio che vince il Trofeo dieci volte”. Musica per le orecchie delle studentesse del Collegio Nuovo, che hanno appena conquistato per la nona volta il Trofeo. Erano veramente numerosi gli studenti del Collegio Don Bosco presenti a festeggiare la seconda vittoria consecutiva del torneo.

I PREMIATI

DIPLOMA DI MAESTRIA
Atletica Leggera
Angelica Olmo, Maria Chiara Rizzi
Canoa
Mirco Daher, Carlo Tacchini
Canottaggio
Edoardo Buoli, Matteo Mulas, Marcello Nicoletti, Corrado Regalbuto

DIPLOMA DI BENEMERENZA
Atletica leggera

Martina Bagnaschi, Sofia Capella, Claudia Dell’Era, Fabio Facchineri, Alessandra Rovescala
Canoa
Enrico Calvi, Linda Florio, Livia Servanzi
Canottaggio
Stefano Ciccarelli, Andrea Fois, Adriano Mascarino, Simone Molteni, Andrea Riva, Gianluca Santi
Pallavolo femminile
Giovanni Rescali (dirigente)
Pallavolo maschile
Sergio Cotta Ramusino (dirigente)
Rugby
Giada Balsamo, Luca Brandani, Giampaglia Martina
Scherma
Chiara Massone, Filippo Massone

TROFEO DEI COLLEGI
Femminile

1° Nuovo, 2° Cardano, 3° Golgi
Maschile
1° Don Bosco, 2° Cairoli , 3° Cardano


Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>