Canottaggio: campioni d’Italia

Sabato e Domenica 8 e 9 giugno, il CUS Pavia ha gareggiato nella splendida cornice del lago di Varese per andare a caccia di titoli. La squadra cussina si è presentata con sei imbarcazioni.
Davide Iacuitti nel singolo Pesi Leggeri maschile, nonostante una semifinale ricca di pathos ed emozioni, non è riuscito ad imporsi per i primi 4 posti valevoli per la finale, dovendosi arrendere ad un quinto posto a soli 8 decimi dalla qualificazione. Il quattro con senior maschile di Mario Castoldi, Stefano Ciccarelli, Andrea Fois, Luca Del Prete e timoniere Andrea Riva si classifica invece quinti in finale, dopo mille metri appaiati ai secondi classificati ed una gara dispendiosa a cercare di recuperare lo svantaggio preso negli ultimi mille metri.
Il doppio senior maschile di Gianluca Santi e  Giacomo Broglio, quinti anch’essi, gareggiano in maniera coraggiosa e intelligente, nonostante la disparità di forze viste in campo, terminando la regata con grande soddisfazione da parte di entrambi gli atleti. I due quattro di coppia femminili, senior con Gaia Fabozzi, Silvia Frattini, Victoria Presti ed Arianna Bini, e Pesi Leggeri con fabozzi, frattini, Gaia Boiocchi e Margot Barbieri, giungono entrambi in quinta posizione nonostante entrambe le gare siano state svolte coraggiosamente e con tanta passione da entrambi gli equipaggi. Vittoria invece per l’otto pesi leggeri, sono campioni d’Italia i nostri Marco Venturini, Mirko Fabozzi, Andrea Giuliani, Gianluca Cassarà, Lorenzo Fois, Andrea Grassini, Leonardo Bruschi e Simone Fusaro, timoniere Andrea Riva, che con una prestazione assoluta vanno ad imporsi addirittura di 23 secondi sugli avversari! Grande soddisfazione da parte di tutto il capannone per una riconferma del titolo storica!
Ora è tempo di tornare subito ad allenarsi però la regata Pavia Pisa è alle porte!

Giacomo Broglio
ph.C.Cecchin


Leggi anche...

Rugby Under 18 - Finale torneo “F. Clavarezza”

Cos’è la Pavia-Pisa?

Canoa: Mathilde Rosa oro in Coppa del Mondo. A Ledro Allen vince il suo primo titolo nella maratona.

La squadra maschile conferma la Serie A1, scendono in A2 le spadiste cussine

All Star Game di Pallavolo